Parte da Bologna il Giro d’Italia 2019: boato per Vincenzo Nibali
Sport

Parte da Bologna il Giro d’Italia 2019: boato per Vincenzo Nibali

E' partito in una Bologna vestita a festa il Giro d'Italia 2019. Grande tifo per l'Italiano Vincenzo Nibali, tra i favoriti per la vittoria.

È festa a Bologna, vestita “a rosa” per la partenza del Giro d’Italia 2019 da piazza Maggiore con la cronoscalata sulle rampe di San Luca. Sono migliaia gli appassionati pronti a non perdersi il passaggio dei loro idoli. Tra striscioni, scritte sull’asfalto e un tifo caldissimo, l’abbraccio della città si fa sentire nei confronti degli atleti pronti a sfidare se stessi in questa prestigiosa gara. Tifo caldissimo per Vincenzo Nibali anche se in pole position è partito il vincitore del 2017, l’olandese, Tom Dumoulin. Attualmente al comando lo sloveno Primoz Roglic, seguito a ruota dall’uomo di casa Nibali.

Bologna, Giro d’Italia

I primi 6km su cui correranno i corridori del giro saranno piatti, i 2km successivi saranno invece in fortissima ascesa. Le strade del percorso saranno ampie e attraverseranno la cittadina fino a giungere ai piedi della salita di San Luca. L’emilia Romagna ospiterà nelle prossime settimane diverse tappe.

Il giro toccherà: Riccione, San Marino, Ravenna, Modena, Lugo, Massa Lombarda, Granarolo, Crevalcore e Capri.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Marco Lomonaco
Classe '95, nato a Milano, vive a Rho. Laureato in "Filosofia" alla Statale, poi masterizzato al "Sole 24 Ore". E' vice responsabile di redazione a IlGiornaleOFF, spin-off culturale del weekend e webzine del quotidiano Il Giornale. Scrive per Il Giornale, per il settimanale OGGI e per Notizie.it. Ha lavorato a Radio24 nel team de La Zanzara di Cruciani e Parenzo.