Griezmann lascia l’Atletico Madrid: “Sono stati 5 anni incredibili”
Sport

Griezmann lascia l’Atletico Madrid: “Sono stati 5 anni incredibili”

Griezmann
Griezmann

Si susseguono le voci sul suo arrivo a Barcellona. Griezmann dice addio al Cholo e ai tifosi: "Vi porterò sempre nel cuore"

Quella contro il Levante a Valencia sarà l’ultima partita di Antoine Griezmann con la maglia dell’Atletico Madrid. Probabilmente lo aspetta il Barcellona.

Nonostante il prolungamento di contratto con i “colchoneros” prima del Mondiale e una clausola rescissoria da 200 milioni di euro, dalla Spagna parlano di un “ribasso” a 120 milioni a partire del primo luglio. La Gazzetta dello Sport fa sapere che il club di Simeone incasserà 96 milioni dalla cessione della punta. Il 20% dell’incasso spetta alla Real Sociedad.

L’avventura di Grizou all’Atletico è ormai in dirittura d’arrivo.

Antoine Griezmann lascia l’Atletico Madrid

Martedì 14 maggio 2019 l’attaccante francese ha comunicato al club spagnolo che, dopo 5 anni, è intenzionato a cambiare maglia. Resterà fino a fine stagione, poi potrebbe approdare in Catalogna. Nel corso di un incontro avuto con Simeone e Miguel Ángel Gil Marín ha annunciato la sua decisione. Già un anno fa il Barcellona era sulle orme del francese, ma l’attaccante aveva deciso di restare ancora a Madrid.

Allora ci fu un documentario della durata di circa 40 minuti per svelare la decisione sul suo futuro. Ne “La Decisiòn”, come era stato intitolato il video mandato in diretta televisiva, Antoine Griezmann raccontava alcuni momenti della sua avventura all’Atletico e di fronte alla fatidica domanda (“Che hai deciso?”), aveva risposto con fermezza: “Ho deciso di restare”. Per dolore dei tifosi madrileni, il finale del suo ultimo video è ben diverso: Griezmann andrà via.

Lo stesso giocatore ha comunicato la sua decisione attraverso i profili social del club spagnolo. “Dopo aver parlato con il Cholo, con Miguel Ángel Gil Marín e con i dipendenti del club, vorrei dire anche a voi tifosi dell’Atletico che mi avete sempre dato tanto affetto, che ho preso la decisione di andare, di vivere nuove sfide. Questa decisione mi è costata, ma è quello che sento e di cui ho bisogno“. A parlare è Antoine Griezmann, che nel video pubblicato sulla pagina del suo club ha dichiarato: “Volevo essere chiaro con voi dopo questi 5 anni fantastici.

Qui ho vinto le mie prime coppe, i primi trofei importanti. Sono stati 5 anni incredibili, che non dimenticherò mai”. E ai suoi tifosi ha aggiunto: “Non è facile parlavi di questo, voi avete sempre dimostrato tanto affetto nei miei confronti. E’ proprio per questo che ho voluto dirvelo subito, prima che lo facesse il tecnico e il club”.

I ringraziamenti ai tifosi

Non mancano i ringraziamenti: “Grazie mille a tutti, vi porterò sempre nel cuore. Ancora grazie per quello che abbiamo vissuto in questi 5 anni. Mi sono divertito tantissimo“.

E ancora: “In campo ho cercato di essere un bravo ragazzo e ho provato a fare lo stesso anche fuori dal campo con foto e autografi. Ho provato a dare allegria alla gente che viene al Wanda Metropolitano e anche a quelli che ci seguono fuori casa”. “Un ringraziamento a tutti voi di cuore, a presto”, ha concluso.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Asia Angaroni
Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.