Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Roland Garros a rischio? Serena Williams in carrozzina a Parigi
Sport

Roland Garros a rischio? Serena Williams in carrozzina a Parigi

Serena Williams ritratta in una foto in carrozzina che lascia trasparire più di un dubbio. Ci sarà al Roland Garros?

Tutti i fan della tennista statunitense sono in allarme dopo la visione della foto che ritrae Serena Williams a Parigi su una carrozzina. Si teme la sua assenza al Roland Garros.

Una visita di piacere

Doveva essere una giornata per allontanare i cattivi pensieri in vista dell’imminente sfida contro la rivale Vitalija D’jačenko programmata per Domenica 26 Maggio. Ma all’uscita del più celebre parco divertimenti d’Europa Disneyland Paris, Serena Williams è stata immortalata insieme a sua figlia su una carrozzina.

Inutile ripetere quanto i fan di Serena ma non solo, del tennis in generale, abbiano tempestato il web con messaggi di allarme e spavento.

Serena si trascina dietro un problema al ginocchio che l’ha vista ritirarsi agli Internazionali D’Italia poco prima del derby con sua sorella Venus. Sembrava essersi ripresa ed essere pronta a lottare per l’ennesimo premio della sua lunghissima carriera, ma questa foto apre dubbi a scenari ben diversi, precauzione o ricaduta?

Nata per la terra battuta

Serena Williams nel corso degli anni ha collezionato un’infinità di vittorie, una carriera costellata da premi e rivincite personali quella della minore delle sorelle tenniste statunitensi.

Il soprannome che le è stato attribuito è “The Queen” e da molti è considerata senza ombra di dubbio la tennista più forte di tutti i tempi.

Nel suo palmarès, Serena vanta la bellezza di 23 titoli dei tornei del Grande Slam, 5 Master Cup di fine anno e 19 tornei “Premier” (6 Premier Mandatory, 6 Premier 5 e 7 Premier) oltre a 21 titoli Tier I e Tier II e al titolo olimpico conquistato alle Olimpiadi di Londra 2012.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche