×

Accusa di stupro: Neymar convocato dalla Polizia brasiliana

Ad accusare di stupro Neymar, sarebbe una donna di 27 anni, dall'identità ancora sconosciuta: l'avrebbe violentata in un albergo di Parigi.

neymar accusa stupro

Il talento brasiliano Neymar Junior, attualmente impegnato con la propria Nazionale nella preparazione della Coppa America 2019, dovrà comparire Venerdì 7 Giugno 2019 presso la Polizia di Stato di Rio per rispondere dell’accusa di stupro di una donna.

Lunedì 3 Giugno 2019, una delegazione della sezione informatica, si è recata nel ritiro della seleção a Teresopolis per convocare il giocatore a fornire la sua versione dei fatti circa l’indagine in corso nei suoi confronti per aver diffuso via Instagram immagini intime della ragazza che lo ha accusato di violenze.

Stando a quanto riportato dal sito repubblica.it, in Brasile la diffusione di “scene di sesso, nudità o pornografia”, effettuata senza il consenso della persona ritratta, costituisce un delitto. Le pene sono per questo genere di reati sono tra 1 e 5 anni di prigione.

Ematomi sul corpo

L’accusa di stupro è mossa da una ragazza di 27 anni, la cui identità è ancora sconosciuta. Secondo quanto detto dalla giovane, Neymar l’avrebbe violentata lo scorso 15 Maggio 2019, in un albergo della capitale francese.

Sei giorni più tardi la 27enne si è sottoposta ad un esame medico, all’interno di un prestigioso ospedale di San Paolo. L’esame avrebbe rivelato diversi ematomi sul corpo e segni di stress post traumatico. In particolare, stando agli esiti, la ragazza presenteva “dolore, perdita di peso, ansietà, problemi gastrici post-stress ed ematomi causati da aggressioni su gambe e natiche”.

Dal canto suo, Neymar si difende dichiarando di essere vittima di estorsione.

L’attaccante brasiliano è accusato anche di crimini informatici. Questo provvedimento è in corso per via delle immagini e dei dialoghi diffusi dal giocatore senza che la donna abbia dato il consenso. Con questo atto Neymar voleva dimostrare apertamente che quanto accaduto sia frutto della volontà di entrambi.

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alberto Pastori

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora