×
Home > Sport > Fiorentina ceduta a Rocco Commisso per 165 milioni
05/06/2019 | di Francesca Sofia Cocco

Fiorentina ceduta a Rocco Commisso per 165 milioni

La Fiorentina passa di mano per 165 milioni di euro: Rocco Commisso si è accordato per l'acquisto con i fratelli Della Valle.

rocco commisso

E’ giunto l’accordo per la cessione della Fiorentina. Rocco Commisso ha incontrato a Milano, nel quartier generale operativo della famiglia Tod’s, i fratelli Diego e Andrea Della Valle, attuali proprietari. Il magnate italo-americano acquista il club toscano per 165 milioni di euro. Giovedì 6 giugno dovrebbero essere resi noti i comunicati per il closing.

La cessione del club

Rocco Commisso è appassionato di calcio e da tempo è interessato a comprare un club. La sua unica esperienza per il momento è la proprietà dei Cosmos, storica squadra degli Stati Uniti. Nel 2018 ha messo gli occhi sul Milan e da poco il suo interesse si è spostato sulla Fiorentina. L’imprenditore è riuscito nel suo obiettivo: la Fiorentina sarà sua. Dopo la riunione, durata due ore, con Diego e Andrea Della Valle, è andato con il suo braccio destro Joe Barone nello studio Bonelli Erede, di proprietà dell’avvocato Carlo Montagna, storico legale della famiglia Tod’s, per compilare i contratti.

Mancando l’ingresso principale dello studio, è riuscito a evitare i giornalisti. Giovedì 6 giugno è prevista l’uscita dei comunicati ufficiali della cessione di proprietà: è possibile che poi Commisso si rechi a Firenze. In attesa delle notizie ufficiali girano già voci su chi sarà scelto per far parte del nuovo organigramma del club calcistico: Giancarlo Antognoni sarebbe il probabile vice-presidente e Umberto Gandini l’amministratore delegato prescelto. Come potenziale allenatore è stato fatto invece il nome di Luciano Spalletti.

Nata a Cagliari, classe 2000, frequenta l'Università Bocconi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per l'Unione Sarda.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Francesca Sofia Cocco

Nata a Cagliari, classe 2000, frequenta l'Università Bocconi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per l'Unione Sarda.

Leggi anche