×

Milan, ufficiale: Boban sarà il nuovo responsabile dell’area sportiva

Dopo Paolo Maldini un altro grandissimo ex torna a vestire il rossonero: Zvonimir Boban sarà il nuovo Chief Football Officer.

Dopo alcuni giorni di attesa, il Milan ha ufficialmente reso noto sul proprio sito che Zvonimir Boban diventerà ‘Chief Football Officer‘ del club rossonero. In parole più semplici, l’ex calciatore croato sarà il responsabile del coordinamento e della supervisione delle attività sportive. Inoltre, lavorerà a strettissimo contatto con l’Amministratore Delegato Ivan Gazidis ed il direttore tecnico Paolo Maldini.

Per Zvonimir Boban si tratta di un grandissimo ritorno alle origini: l’ex centrocampista serbo ha, infatti, trascorso dieci anni in rossonero lasciando cuore e anima per i propri colori e tifosi. Dopo la parentesi con Leonardo, il nuovo Milan targato Elliot ripartirà così da grandissimi ex come Maldini e Boban per ritornare ai vertici del campionato italiano e della Champions League.

I primi commenti

Le prime parole di Zvonimir Boban da dirigente rossonero sono colme di gioia ed emozione: “Sono molto felice di tornare nel mio amato Milan cercando di dare il mio contributo per riportarlo lì dove deve essere.

Deve essere un club protagonista e vincente, perché questa è l’unica natura della sua storia. Ed è la natura del tifo dei nostri tifosi. Darò tutto me stesso per questa causa e per i nostri colori rossoneri. Quando Paolo mi ha chiamato per avere la mia disponibilità, sono salito in macchina e sono andato a Milano a casa sua, in piena notte, per capire lo stato delle cose”.

A commentare la decisione del club rossonero è stato proprio l’amministratore delegato Ivan Gazidis, il quale ha dichiarato: “Sono molto emozionato nel dare il bentornato a Zvone nella sua Casa, nel nostro Milan. Per le sue caratteristiche, la sua esperienza e le sue capacità, sono certo che contribuirà in modo determinante alla crescita della nostra Area Sportiva e garantirà un valore aggiunto determinante nelle relazioni del nostro Club con le maggiori istituzioni calcistiche.

Insieme a Paolo Maldini ho al mio fianco due manager di indiscussa qualità e competenza, in grado di trasferire la nostra visione e fare le scelte più adeguate per costruire un Milan sempre più competitivo e di successo”.


Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Fabio Rossi

Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.

Leggi anche