×

La Roma studia come portare Totti in tribunale

La risposta del dirigente James Pallotta non tarda. Francesco Totti minacciato di essere trascinato in tribunale a seguito delle sue dichiarazioni.

La conferenza del 17 Giugno 2019 tenuta dall’ex capitano e bandiera giallorossa Francesco Totti ha portato con sé un mare di conseguenze. Il capitano oltre a mostrarsi in tutta la sua sensibilità ha lanciato pesanti accuse alla dirigenza a stelle e strisce che ne esce decisamente malconcia.

Lo sfogo di Pallotta

James Pallotta non ci sta e replica dopo neanche un giorno alla conferenza dell’ex capitano Totti: “La sua percezione dei fatti e delle scelte adottate dal Club è fantasiosa e lontana dalla realtà“. L’imprenditore statunitense minaccia anche l’ex numero 10 di procedere per vie legali, sono pronte infatti querele in direzione Roma, in direzione Francesco per turbativa d’asta e non aggiotaggio. Secondo il dirigente giallorosso infatti Totti ha svalutato in maniera tangibile l’immagine della società.

Oltre al danno la beffa quindi per il simbolo più celebre dei giallorossi.

Dopo anni ricchi di traguardi ma sopratutto di amore per la maglia, Francesco Totti si vede minacciato per vie legali dalla maglia che tanto ha protetto.

Era davvero necessario?

A conti fatti tutti gli amanti del calcio si chiedono una sola cosa: era davvero necessario? Ma qui non si parla dell’addio di Francesco o addirittura della sua esclusione all’interno della società. La conferenza stampa colma di antipatia era davvero necessaria? Queste dichiarazioni macchiano inevitabilmente una delle più belle storie d’amore che il calcio ricordi: Francesco Totti e la sua Roma.

È l’ultimo capitolo di una storia lunga più di trent’anni, vogliamo davvero che si concluda così?

Nato a Milano, classe 1995, è laureando in Scienze Sociali per la globalizzazione. Oltre che con Notizie.it ha collaborato con TMS.


Contatti:

Contatti:
Marco Bruto

Nato a Milano, classe 1995, è laureando in Scienze Sociali per la globalizzazione. Oltre che con Notizie.it ha collaborato con TMS.

Caricamento...

Leggi anche