×

Mondiali femminili, il prossimo ostacolo delle azzurre è la Cina

L'Italia sfiderà la Cina agli ottavi mondiali: la partita si svolgerà nello stadio di Montpellier martedì 25 giugno alle ore 18.

nazionale
nazionale

La Nazionale italiana allenata dalla Bertolini è passata agli ottavi di finale: la prossima squadra con cui si scontrerà sarà la Cina. La sfida sarà martedì 25 giugno alle ore 18 nello stadio di Montpellier. La nazionale di Xiuquan, inoltre, si era guadagnata la finale dell’edizione del 1999 ed è considerata una delle avversarie più difficili da battere. Quest’anno il team cinese è stato inserito nel girone B con Spagna, Germania e Sudafrica. Infine, si è classificato come una tra le migliori terze squadre nel torneo.

Il percorso del team Cina

Il Mondiale cinese è iniziato con una sconfitta contro la Germania perfettamente superata, però, dalla vittoria contro il Sudafrica. Infine, nell’ultima partita contro la Spagna la squadra ha registrato un pareggio senza reti. Un bilancio pressoché positivo, visto che ha incassato una sola rete dalle tedesche.

Tuttavia, è stato difficile anche segnare nelle porte avversarie: la Cina, infatti, vanta un sol gol fino a ora. La nazionale è guidata da un ex calciatore, Jia Xiuquan, ed è considerata tra le squadre più forti e difficili da superare. Solitamente, inoltre, la squadra adotta lo schema di gioco 4-4-2, schierando in centrocampo la stella del team: Wang Shuang.

I precedenti mondiali

Il traguardo più ambizioso raggiunto dalla Cina è stata la finale del 1999. In quell’anno, infatti, la nazionale perse ai rigori contro gli Stati Uniti e non riuscì mai a replicare quel percorso. Nei successivi tornei, nel 2003, 2007 e 2015, arrivò al massimo ai quarti. Tuttavia, il campionato asiatico ha regalato alla squadra due bronzi nelle ultime due edizioni e 8 vittorie complessive.

Infine, non bisogna scordare l’argento olimpico vinto ad Atlanta nel 1996. Ironia della sorte, anche in quell’anno gli Stati Uniti trionfarono sulle giocatrici cinesi.

Le partite contro l’Italia

Gli ottavi di finale non sono la prima occasione di incontro/scontro tra le nazionali italiana e cinese. Infatti, in passato ci sono stati ben 7 match tra le squadre, 4 dei quali amichevoli. I risultati segnano un bilancio quasi perfetto tra le giocatrici: 3 vittorie italiane, 2 vittorie cinesi e 2 pareggi. Ma per quanto riguarda le reti segnate l’Italia supera la Cina, rispettivamente con 8 e 6 gol.


Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche