Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Mondiali femminili, l’Italia continua a splendere: 2-0 alla Cina
Sport

Mondiali femminili, l’Italia continua a splendere: 2-0 alla Cina

Capolavoro azzurro a Montpellier, Giacinti e Galli regalano la vittoria all'Italia: conquistati i quarti di finale.

Storico risultato per le nostre azzurre: agli ottavi di finale del Mondiale francese l’Italia schianta anche la Cina con un netto 2-0. La vera protagonista di giornata è sicuramente Valentina Giacinti, autrice del primo gol che porta in vantaggio le nostre ragazze. A chiudere la partita con la rete del 2-0 è stata, invece, Aurora Galli, alla terza rete nella competizione iridata. Una partita splendida quella disputata dalle azzurre: tanta intelligenza tattica e grande sacrificio.

Obbiettivo raggiunto. Alla vigilia il nostro ct Milena Bertolini aveva indicato la via: “Siamo pronte e cariche per conquistare i quarti”, e così sarà. Il prossimo impegno vedrà le azzurre impegnate contro la vincente della sfida di Rennes, tra Olanda e Giappone, in programma stasera alle ore 21:00.

Appuntamento, ora, il 29 giugno 2019 alle ore 15:00 a Valenciennes per i quarti di finale del campionato del mondo di calcio femminile.

La partita

L’Italia parte subito forte, cercando di tenere un pressing alto e di impedire il giro palla alle cinesi.

La tattica pensata da Milena Bertolini porta subito risultati: il reparto difensivo delle asiatiche entra sempre in crisi quando deve impostare, regalando alle azzurre molte occasioni da gol. È proprio grazie ad un errore della retroguardia cinese che l’Italia trova il vantaggio: dopo un parapiglia in area è Giacinti ad insaccare praticamente a porta vuota dopo una grande parata di Peng.

L’Italia continua a mettere in difficoltà col pressing le avversarie e va vicinissima al raddoppio con Bergamaschi: miracolosa Peng che con un colpo di reni tiene in vita le proprie compagne. La Cina, però, piano piano guadagna campo e a fine primo tempo sfiora il pareggio con un bellissimo stacco di testa di Li: la palla, però, si schianta sulla traversa.

Il secondo tempo parte con un’Italia fantastica che riesce a mettere alle corde le ragazze cinesi: al 50′ è Aurora Galli (subentrata a Cristiana Girelli) a siglare il raddoppio con uno stupendo rasoterra che si insacca alle spalle di Peng.

La Cina prova a reagire, ma la difesa azzurra regge tutti gli assalti.

Le pagelle ed il tabellino

ITALIA – CINA 2-0 (14′ Giacinti, 49′ Galli)

Italia (4-3-3): Giuliani 6.5; Guagni 6.5, Linari 6.5, Gama 6, Bartoli 6; Bergamaschi 6 (61′ Mauro 6), Giugliano 6, Cernoia 6; Girelli 5.5 (39′ Galli 7), Giacinti 7, Bonansea 5.5 (70′ Rosucci).

CT: Milena Bertolini 7.5.

A disposizione: Marchitelli, Pipitone, Fusetti, Boattin, Tucceri, Rosucci, Serturini, Mauro, Sabatino, Tarenzi.

Cina (4-4-2): Peng Shimeng; Han Peng, Lin Yuping, Wu Hayan, Liu Shanshan; Wang Shuan, Zhang Rui, Wang Yan (61′ Yao Wei), Gu Yasha (45′ Yang Li); Wang Shanshan (61′ Song Duan), Li Ying.

CT: Jia Xiuquan

A disposizione: Xu Huan, Bi Xiaolin, Lou Jiahui, Li Jiayue, Wang Ying, Li Wen, Tan Ruyin, Yao Wei, Lou Guiping, Liu Yanqiu.

Le parole di Milena Bertolini

Al termine della partita la gioia e la commozione del commissario tecnico Milena Bertolini sono incontenibili: “Abbiamo strappato un risultato incredibile.

La partita è stata molto difficile, ma siamo riuscite a vincere nonostante non abbiamo giocato bene: siamo state molto ciniche. Ci siamo aiutate a vicenda e questo ci ha portato a questo grande traguardo. La soddisfazione è indescrivibile: stiamo facendo grandissime cose. Adesso per continuare abbiamo bisogno del sostegno di tutti”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Fabio Rossi
Fabio Rossi, varesotto classe 95. Cresciuto con un pallone sottobraccio, un grande amore per lo sport a cui affianca una passione per cinema e musica.
Contatti: Mail