×

Donnarumma, il PSG torna alla carica

La prima offerta del Paris Saint Germain sarebbe stata rifiutata dal Milan ma Leonardo vuole portare Donnarumma a Parigi.

donnarumma psg

Da quando è diventato il portiere titolare del Milan, Gigi Donnarumma, ha sempre vissuto delle estati poco tranquille, con il suo nome sempre associato ai Top Club europei. E neanche questa Estate si prospetta diversa: il club francese del Paris Saint Germain starebbe trattando il suo acquisto.

Caldeggiato da Leonardo, Donnarumma andrebbe a Parigi mentre l’attuale portiere Areola al Milan più conguaglio.

Stando a quanto riportato dal sito gazzetta.it, il Milan valuta il portiere classe 1999 50-60 milioni di euro. Il PSG avrebbe offerto 20 milioni più Areola (valutato 30 milioni). Ma i rossoneri non sarebbe convinti. La cessione di Donnarumma produrrebbe certamente una grande plusvalenza nelle casse del Milan, vitale in questo momento molto delicato.

Tutto potrebbe cambiare se il club parigino alzasse la cifra del conguaglio o inserirebbe come contropartita alcuni giocatori più in linea con gli interessi del club rossonero.

Thiago Silva e Paredes sulla lista

I nomi che stuzzicano i dirigenti del Milan sono Thiago Silva e Paredes. Il difensore brasiliano sarebbe un graditissimo ritorno e insieme a Romagnoli formerebbe una coppia di difensori centrali da sogno. Paredes sarebbe il faro di centrocampo tanto desiderato e, inoltre, ritroverebbe Marco Giampaolo, l’allenatore che lo ha consacrato a Empoli.

Oltre al portiere napoletano, il Milan ha in rosa Pepe Reina e il giovane Plizzari, titolare ai recenti mondiali Under 20 e autore di prestazioni di altissimo livello. Un’altra alternativa potrebbe vedere come portiere titolare del Milan per la prossima stagione proprio Reina, in attesa della definitiva esplosione di Plizzarri.

Contents.media
Ultima ora