×

Il Perù vola in finale di Copa America: Cile travolto per 3 a 0

La Blanquirroja sconfigge per 3 reti a 0 una confusa nazionale cilena e ritorna in finale di Copa America dopo 44 anni dall'ultima volta.

nazionale-perù

È il Perù la seconda finalista di questa Copa America 2019. La nazionale guidata dall’argentino Ricardo Gareca si è resa protagonista mercoledì 3 luglio di un’incredibile semifinale sconfiggendo per 3 reti a 0 il favorito Cile, trionfatore delle ultime due edizioni.

La Blanquirroja conquista così la finale del torneo dopo 44 anni, andando ad incontrare il Brasile domenica 7 luglio allo stadio Maracanã di Rio de Janeiro.

Match dominato dal Perù

Sfatando i pronostici del prepartita la nazionale peruviana infligge un sonora sconfitta agli uomini di Alexis Sanchez, dominando praticamente tutta la partita con un gioco aggressivo che ha lasciato spiazzata la selezione cilena. Confinando La Roja nella propria metà campo, il primo tempo termina già sul 2 a 0 per il Perù, grazie alle reti di Edison Flores al 21esimo e di Victor Yotùn al 38esimo. L’unico guizzo del Cile nel primo tempo avviene con un debole tiro a volo di Charles Aranguiz, che non impensierisce gli ormai sempre più scatenati cileni.

Nel secondo tempo, complice un Perù concentrato a difendere il risultato, il Cile tenta una disperata rimonta con un sinistro di Jean Beausejour al 67esimo e un tiro davanti alla porta di Eduardo Vargas al 75esimo. Protagonista di questa seconda frazione di gioco è però il portiere peruviano Pedro Gallese, che come una saracinesca blocca ogni tentativo di attacco dei cileni. La consacrazione di Gallese, e contemporaneo crollo del Cile, arriva però al 96esimo quando Vargas azzarda un cucchiaio su rigore, venendo facilmente neutralizzato dall’estremo difensore.

Al 91esimo arriva inoltre il terzo gol del Perù ad opera del vero mattatore della serata, Josè Guerrero.

La rivincita sul Brasile in finale

Nella finale del prossimo 7 luglio il Perù avrà modo di rifarsi sul Brasile dopo la clamorosa sconfitta per 5 a 0 rimediata durante la fase a gironi del torneo. Al termine di quell’incontro il tecnico Gareca venne duramente contestato dalla stampa sportiva peruviana ma ora avrà la possibilità di riscattarsi.

Contents.media
Ultima ora