×

Tennis, Nadal batte Querrey 3 set a 0: sua la semifinale di Wimbledon

Nelle semifinali il tennista spagnolo incontrerà l'avversario di sempre Roger Federer, reduce dalla vittoria contro il giapponese Kei Nishikori.

rafael-nadal

È Rafael Nadal il quarto semifinalista di questo torneo di Wimbledon. Il tennista 33enne ha infatti sconfitto lo statunitense Sam Querrey per 3 set a 0 in un match che non ha particolarmente impensierito il campione spagnolo. Nella semifinale di venerdì Nadal incontrerà in suo storico avversario, lo svizzero Roger Federer, che sempre nella giornata del 10 luglio ha vinto sul giapponese Kei Nishikori, impnendosi per 3 set a 1.

Vittoria agevole per lo spagnolo

Reduce dalla facile vittoria contro il portoghese Joao Sousa, Rafa Nadal non si è lasciato intimorire dallo statunitense Querrey, chiudendo i quarti di finale in poco più di due ore con il punteggio di 7 – 5, 6 – 2, 6 – 2. Nella semifinale, che si giocherà il prossimo venerdì 12 luglio, Nadal sfiderà l’acerrimo nemico Roger Federer in quello che sarà il 40esimo incontro tra i due.

Un match valido per la finale di Wimbledon, torneo già conquistato due volte da Nadal e ben otto volte dallo svizzero, di cui l’ultima appena due anni fa.

Il tennista maiorchino invece non trionfa sul campo inglese addirittura dal 2010.

Djokovic nell’altra semifinale

Gli occhi degli appassionati di tennis saranno puntati però anche sull’altra semifinale che andrà a giocarsi, quella tra l’attuale numero uno del ranking mondiale Novak Djokovic e lo spagnolo Roberto Bautista Agut. Nel quarto di finale disputato oggi, il serbo ha sconfitto con facilità il tennista belga David Goffin, imponendosi per 3 set a 0 con il punteggio di 6 – 4, 6 – 0, 6 – 2.

Sarà quindi molto probabilmente una finale tra le stelle per il torneo di tennis di Wimbledon, che vede come campione in carica proprio Novak Djokovic, trionfatore nel 2018.


Nato a Milano, classe 1993, frequenta l’Accademia di Belle Arti di Brera dove si laurea in "Nuove Tecnologie dell’Arte". Parallelamente all'ambito artistico, nel quale partecipa a diverse mostre del settore come admin della pagina Facebook Karbopapero 900, durante gli anni universitari sviluppa la passione per il mondo dell’informazione e della comunicazione. Passione che lo porta a diventare collaboratore dapprima per Il Giornale e in seguito per Notizie.it.


Contatti:

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, frequenta l’Accademia di Belle Arti di Brera dove si laurea in "Nuove Tecnologie dell’Arte". Parallelamente all'ambito artistico, nel quale partecipa a diverse mostre del settore come admin della pagina Facebook Karbopapero 900, durante gli anni universitari sviluppa la passione per il mondo dell’informazione e della comunicazione. Passione che lo porta a diventare collaboratore dapprima per Il Giornale e in seguito per Notizie.it.

Leggi anche