Juve, Lukaku-Dybala: lo scambio si farà, manca il sì dell’argentino
Sport

Juve, Lukaku-Dybala: lo scambio si farà, manca il sì dell’argentino

juve lukaku dybala
juve lukaku dybala

Romelu Lukaku è ad un passo dalla Juventus: in cambio il Manchester vuole Dybala. L'affare vicino alla fumata bianca.

Le trattative tra Manchester United e Juve entrano sempre più nel vivo: le due dirigenze si sarebbero incontrate e avrebbero raggiunto un accordo di massima. Secondo le prime ricostruzioni, la Juventus consegnerebbe ai Red Devils Paulo Dybala per ottenere in cambio Romelu Lukaku e una cifra simile ai 15 milioni di euro. Se davvero quest’affare dovesse andare in porto, la grande sconfitta sarebbe l’Inter di Antonio Conte. Infatti, dopo mesi di trattative, i nerazzurri sono stati clamorosamente beffati dai rivali storici della Juve.

Tre della quattro parti chiamate in causa avrebbero già dato il benestare dell’affare. L’unica posizione ancora incerta è quella di Paulo Dybala. Infatti, l’argentino non ha ancora trovato un accordo economico con la dirigenza dei Red Devils. Nella serata di ieri, martedì 30 luglio 2019, l’agente dell’attaccante ex Palermo ha incontrato il Manchester per discutere dello stipendio. Domanda e offerta restano ancora lontane: Dybala chiede 11/12 milioni annui, mentre i diavoli rossi si fermano a 8,5.

La Juventus avrebbe così scelto il nuovo centravanti titolare.

Ancora dubbi sul possibile cambio del belga. Infatti, in rosa ci sono Mandzukic e Higuain. Probabilmente uno solo tra questi due potrà rimanere: il primo sembra poter rientrare nella trattativa con lo United, mentre il secondo starebbe tenendo in considerazione l’offerta arrivata dalla Roma.

Lukaku-Juve: e l’Inter?

Con Lukaku sempre più lontano da Milano, l’Inter è sempre più in crisi. Il calciomercato nerazzurro continua ad arrancare. Dopo le spese per Barella, Sensi e Lazaro, necessario è fare cassa attraverso alcune cessioni. La situazione è, però, molto complessa. Infatti, tantissimi sono gli esuberi dei nerazzurri che faticano a trovare un acquirente. Se Nainggolan sembra interessare a diverse squadre in Serie A (Fiorentina su tutti, ma anche Sampdoria e Cagliari), Icardi e Perisic rimangono dei veri problemi.

Nel frattempo, continua la caccia alla punta: Edinson Cavani dovrebbe essere l’obbiettivo primario. Difficile, però, convincere il Paris Saint-Germain a privarsene. Continua anche il pressing alla Roma per Edin Dzeko.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Fabio Rossi
Fabio Rossi, varesotto classe 95. Cresciuto con un pallone sottobraccio, un grande amore per lo sport a cui affianca una passione per cinema e musica.