×

Inter, Zapata il piano B? L’Atalanta chiede almeno 60 milioni di euro

Il tempo scorre e l'Inter continua a rimanere senza centravanti: l'ultima idea porta al centravanti dell'Atalanta, Duvan Zapata.

zapata inter atalanta
zapata inter atalanta

Sono ore di panico e di ansia per tutti i tifosi nerazzurri. Infatti, il tanto atteso centravanti ancora non è arrivato e una conclusione della telenovela di mercato non sembra avvicinarsi. L’orologio corre e non si ferma: è il 2 agosto e Antonio Conte ancora non ha a disposizione alcuna punta nella sua rosa. L’unico attaccante a roster è Lautaro Martinez, il quale ha appena ripreso gli allenamenti con i nerazzurri dopo la Copa America. Difficile pensare che la situazione si sblocchi a breve: lo sfumare della trattativa per Romelu Lukaku, ormai in direzione Juventus, ha infatti complicato la situazione in casa Inter.

Beppe Marotta sta valutando nuove ipotesi. Quella che sembra prendere più in considerazione porta a Duvan Zapata. L’attaccante dell’Atalanta ha appena concluso una stagione incredibile, nella quale ha trascinato la Dea al terzo posto in campionato aggiudicandosi l’accesso alla prossima edizione della Champions League.

Un traguardo storico ed incredibile. L’attaccante colombiano conosce molto bene il campionato italiano: dal suo arrivo a Napoli nel 2013 mai ha lasciato il nostro paese. Inoltre, le caratteristiche tecniche del centravanti sono molto simili a quelle di Lukaku: strapotere fisico e grande capacità di tenere il pallone spalle alla porta e forte propensione al sacrificio.

Il problema? Il costo

Un identikit perfetto per l’attaccante che Antonio Conte ha chiesto alla propria nuova dirigenza. L’unico problema riguarda le trattative con l’Atalanta. Infatti, anche per i bergamaschi è il 2 agosto e trovare un potenziale sostituto del proprio centravanti diventerebbe molto difficile. Proprio per questo, i bergamaschi non hanno alcuna intenzione di abbassare le pretese e concedere uno sconto all’Inter. Anzi, la dirigenza comandata dal presidente Percassi avrebbe già informato Marotta che non verrà accettata un’offerta minore di 60 milioni.

Continuano nel frattempo, anche le trattative per portare in nerazzurro Edin Dzeko, anche se la Roma rimane ferma sulla propria linea.

L’Inter offre circa 10/12 milioni, mentre i giallorossi ne chiedono 20. Un possibile arrivo di Higuain nella Capitale potrebbe sbloccare una volta per tutte la trattative.


Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Fabio Rossi

Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.

Leggi anche