×

Inter, Vidal e Llorente scelti da Conte: al lavoro anche per Sanchez

Continuano anche le trattative che riguardano Alexis Sanchez e Cristiano Biraghi: attese solo le due fumate bianche.

A meno di una settimana dall’esordio in campionato, l’Inter di Antonio Conte continua a cercare nuovi acquisti per rinforzare la propria rosa. Il tecnico pugliese avrebbe consegnato alla dirigenza nerazzurra la lista dei giocatori con i quali vorrebbe riempire il proprio organico. Beppe Marotta sarebbe alla ricerca di un centrocampista e di una punta di peso che possa dare il cambio al neo acquisto Romelu Lukaku.

I due obiettivi primari dovrebbero essere entrambi vecchie conoscenze di Antonio Conte: Fernando Llorente e Arturo Vidal. I due calciatori hanno giocato insieme nella Juventus, proprio con il tecnico pugliese seduto in panchina. L’Inter si tingerebbe, quindi, sempre più di bianconero: acquistando questi due calciatori, la lista di ex juventini si allungherebbe ancora di più.

Lavori in corso per Sanchez e Biraghi

Mentre Antonio Conte ha consegnato la lista della spesa alla dirigenza nerazzurra, Beppe Marotta continua a trattare per altri due acquisti.

Uno su tutti è quello che riguarda Alexis Sanchez. Il Nino Maravilla sarebbe vicinissimo all’Inter: la trattativa con il Manchester United sembra essere molto vicina alla conclusione. L’attaccante cileno, infatti, dovrebbe arrivare in nerazzurro attraverso la formula del prestito con diritto di riscatto. L’unico nodo è l’ingaggio. Sanchez, infatti, guadagna più di 20 milioni di sterline annui: una cifra troppo alta per le casse nerazzurre. Le due dirigenze stanno, infatti, lavorando su come dividersi l’altissimo ingaggio del cileno.

Sull’altro fronte, invece, Marotta continua ad insistere con la Fiorentina per l’acquisto di Cristiano Biraghi. Il terzino italiano sarebbe il perfetto sostituto di Kwadwo Asamoah. Come ha confessato anche Pradè, l’offerta nerazzurra è molto importante e la trattativa potrebbe sbloccarsi da un momento all’altro.

La scintilla potrebbe scattare nel caso in cui Dalbert trovasse una destinazione: il Nizza sarebbe in pole position.


Fabio Rossi, varesotto classe 95. Cresciuto con un pallone sottobraccio, un grande amore per lo sport a cui affianca una passione per cinema e musica.


Contatti:

Contatti:
Fabio Rossi

Fabio Rossi, varesotto classe 95. Cresciuto con un pallone sottobraccio, un grande amore per lo sport a cui affianca una passione per cinema e musica.

Leggi anche