> > Juventus, Nedved in conferenza stampa parla del futuro di Dybala

Juventus, Nedved in conferenza stampa parla del futuro di Dybala

nedved

"Giocheremo tutte le competizioni per arrivare in fondo, non avendo preferenze. La Champions è un obiettivo, non un'ossessione".

L’allenatore del team bianco-nero Maurizio Sarri ha fatto giocare Dybala nella posizione centrale dell’attacco, seguendo uno schema 4-3-3.

Il vice presidente della Juventus Pavel Nedved, dalla conferenza stampa, riferisce: “Lui – parlando dell’argentino Dybala – non può essere un problema perché è un grande campione”. Poi ha aggiunto: “è vero, Sarri lo sta utilizzando tatticamente così”.

Nedved, la conferenza stampa

Dalla conferenza stampa al posto di Sarri, Pavel Nedved ha chiarito alcune situazioni, in particolare: “Dybala non può essere mai un problema. È un grandissimo giocatore e siamo contenti di averlo. Maurizio lo sta usando come falso nove, sta facendo il centravanti, e sta facendo molto bene con un precampionato bello e importante.

Anche se è partito un po’ in ritardo rispetto agli altri quindi ha la gambettina un po’ più leggera. Bisogna valutare tutto”.

Poi, sulla salute dell’allenatore bianco-nero ha riferito: “La polmonite che Sarri sta affrontando non è una cosa semplice. Lui vorrebbe stare in campo e in ufficio tutti i giorni perché è un grande professionista, ma ha bisogno di tempo. Adesso sta meglio comunque. Ovviamente ci sono delle difficoltà per noi, ma le abbiamo già vissute con Conte nel 2012-13 senza poterlo avere.

Sappiamo a cosa andiamo incontro, ovviamente sarebbe meglio avere l’allenatore in panchina”. I prossimi obbiettivi? “Vincere tutte le competizioni, è sempre stato così. Giocheremo tutte le competizioni per arrivare in fondo, non avendo preferenze. La Champions è un obiettivo, non un’ossessione”.