×

Drinkwater picchiato a sangue da sei persone fuori da un pub

"Gli aggressori sapevano che era un giocatore della Premier League e, a un certo punto, hanno cominciato a saltargli sulla caviglia".

drinkwater
drinkwater

Drinkwater, l’ex centrocampista del Leicester e Chelsea, è stato picchiato a sangue fuori da un pub in Inghilterra, a Manchester la sua città natale. Doveva trascorrere una piacevole serata di festa per il compleanno dell’amico, ma tutto si è trasformato in tragedia. Il centrocampista inglese, infatti, era stato dapprima allontanato per un litigio avvenuto con un collega per una frase non piacevole rivolta alla fidanzata. Poi, una volta uscito dal locale è avvenuta l’aggressione: secondo quanto si apprende, sarebbero stati sei ragazzi.

Drinkwater picchiato a Manchester

Danny Drinkwater ha vissuto attimi drammatici fuori dal Chinawhite club di Manchester: è stato picchiato da un gruppo di sei ragazzi. Secondo la ricostruzione riportata sul Sun, il centrocampista inglese avrebbe avuto prima un diverbio con il difensore dello Scunthorpe United, Kgosi Ntlhe.

Per questo motivo, i titolari del pub lo avrebbero allontanato dal locale. Drinkwater, probabilmente ubriaco, aveva rivolto alla fidanzata di Ntlhe “pesanti apprezzamenti”. Trovatosi all’esterno, il 29enne sarebbe stato aggredito da un gruppetto di ragazzi, che lo avrebbero buttato a terra e picchiato a sangue. “Spacchiamogli le gambe” gridavano, conoscendo bene l’identità del calciatore. Dopo l’aggressione Danny ha riportato il volto tumefatto e una contusione alla caviglia. Inoltre, pochi giorni fa, era trapelata la notizia che Drinkwater aveva subito un infortunio “lontano dal campo”. Ora, invece, si conoscono i dettagli dell’aggressione.

Il racconto di un testimone

Una delle persone che hanno assistito all’aggressione ha raccontato che “è stato un attacco incredibilmente violento e c’era sangue dappertutto. Gli aggressori sapevano che era un giocatore della Premier League e, a un certo punto, hanno cominciato a saltargli sulla caviglia, gridando ‘rompiamogli le gambe’”.


Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche