×

Inter, tifosi cantano ‘Chi non salta bianconero è’ ma Conte sta fermo

Fa discutere un video diffuso sui social nel quale Antonio Conte rimane fermo durante il coro dei tifosi 'Chi non salta bianconero è'.

Una folla incredibile ha preso d’assalto il Nike store di Corso Vittorio Emanuele a Milano. Il motivo? Nella giornata di ieri, martedì 10 settembre, l’Inter ha deciso di organizzare la presentazione per la terza maglia ufficiale. Sono stati più di 5mila i tifosi che sono arrivati per presenziare all’evento. La maggior parte dei calciatori nerazzurri era presente alla cerimonia pronti a sfilare con la nuova divisa di gioco.

Incredibile il calore con cui i giocatori interisti sono stati accolti al Nike store. Ovazioni, cori e urla hanno invaso il centro di Milano. A fare discutere, però, è la reazione di Antonio Conte ad un famoso coro cantato da moltissime tifoserie in Italia. La folla ha iniziato a cantare a squarciagola “Chi non salta bianconero è” e il tecnico pugliese con un sorriso sgargiante è rimasto fermo sul posto.

L’attenzione del pubblico si è rivolta completamente sull’ex idolo della tifoseria bianconera. Il video della scena ha fatto il giro dei social e sta scatenando tantissimi commenti.

Il giallo sulla scena

Il video caricato sui vari social network come Twitter e Facebook, però, è stato confutato da alcuni tifosi presenti. Infatti, secondo quanto riporta Sky, il coro risuonato nella piazza non avrebbe detto “Chi non salta è bianconero”, ma bensì “Chi non salta è rossonero”. Il video girato sul web era probabilmente falsato dalla voce del regista che potrebbe aver cambiato il termine rossonero in bianconero. La sostanza, in realtà, non cambia molto: qualsiasi sia il coro cantato dai tifosi ad Antonio Conte non piace saltare.


Fabio Rossi, varesotto classe 95. Cresciuto con un pallone sottobraccio, un grande amore per lo sport a cui affianca una passione per cinema e musica.


Contatti:

Contatti:
Fabio Rossi

Fabio Rossi, varesotto classe 95. Cresciuto con un pallone sottobraccio, un grande amore per lo sport a cui affianca una passione per cinema e musica.

Leggi anche