×

Fifa Best Awards 2019: vincitori e vincitrici

Condividi su Facebook

Le stelle del calcio tutte riunite a Milano: al prestigioso e unico Teatro alla Scala si sono tenuti i Fifa Best Awards 2019.

fifa best awards 2019

Si è tenuto ieri sera, lunedì 23 Settembre 2019, nel prestigioso Teatro alla Scala di Milano, il Fifa Best Awards 2019. Durante la cerimonia sono stati premiati i migliori rappresentanti del calcio maschile e femminile che, nella scorsa stagione, hanno dimostrato il loro valore.

La serata è stata condotta da Ilaria D’Amico e da Ruud Gullit, ex storico numero 10 rossonero. C’era molta curiosità per conoscere i nomi dei vincitori, soprattutto per la categoria miglior giocatore. Molto spazio è stato dato anche al calcio femminile, movimento in grande ascesa.

fifa best awards 2019 rapinoe

Fifa Best Awards 2019: calcio femminile

Per la prima volta la FIFA ha assegnato il premio di miglior portiere femminile. Samuel Eto’O ha svelato il nome della vincitrice: si è trattato di Sari van Veenendaal, portiere olandese finalista ai Mondiali francesi. Ex Arsenal la van Veenendaal ora gioca con l’Atletico Madrid.

Miglior allenatrice è stata votata Jillian Ellis, per due volte consecutive in cima al mondo con la nazionale americana.

Emozionata e felice, la Ellis ha fatto i complimenti agli altri finalisti, tra cui Phil Neville, ex del Manchester United ora allenatore della nazionale inglese.

Grande curiosità per il nome della miglior giocatrice. A spuntarla è stata la statunitense Megan Rapinoe che ha battuto la connazionale Alex Morgan e l’inglese Bronze. Questa la Top 11 femminile: Van Veenendaal; Renard, Bronze, O’Hara, Fischer; Henry, Lavelle, Ertz; Morgan, Rapinoe, Marta.

A Marcelo Bielsa il premio Fair Play.

Durante un match tra Leeds e Aston Villa la squadra di Bielsa segnò con un avversario a terra. L’allenatore argentino decise fermare i suoi giocatore per permettere all’Aston Villa di segnare. Un gesto davvero unico. Il premio dei tifosi è andato invece a Silvia Grecco, la madre che racconta tutte le partite al figlio cieco, Nikolas, appasionato tifoso del Palmeiras. Il premio come gol più bello è andato all’ungherese Daniel Zsori, il quale si è aggiudicato il Puskas Awards per la rete messa a segno in Debrecen-Ferencvaros.

fifa best awards 2019

Messi miglior giocatore

Per quanto riguarda gli uomini, come miglior portiere è stato premiato il brasiliano Alisson Becker. In forza al Liverpool, l’ex portiere della Roma ha battuto il connazionale Ederson e il tedesco Ter Stegen in forza al Barcellona.

Jurgen Klopp è invece il miglior allenatore. Queste le sua parole pronunciate durante il ritiro del premio: “Devo ringraziare la mia famiglia, nessuno si sarebbe aspettato quattro o cinque anni fa che sarei stato qui questa sera. Ringrazio tutti quelli che mi hanno aiutato a vincere. Grazie al mio club, il Liverpool. Grazie e a tutti quelli che mi hanno dato la possibilità di lavorare con una squadra così, ma ringrazio soprattutto i miei giocatori”.

La migliore squadra del 2019, invece, vede le stelle più brillanti del panorama calcistico. Alisson in porta. Difesa composta da De Ligt, Sergio Ramos, van Dijk, Marcelo. A centrocampo, invece, ecco Luka Modric (Real) e De Jong. In attacco Mbappé, Leo Messi, Eden Hazard e Cristiano Ronaldo.

Infine, il miglior giocatore. Nonostante il grande favorito fosse van Dijk, il prestigioso riconoscimento FIFA Best Player è andato a Messi. Il celebre numero 10 argentino, oltre al difensore del Liverpool, ha battuto anche lo storico rivale Cristiano Ronaldo (non presente alla cerimonia). Messi sul palco si è espresso così: “I premi individuali per me non sono importanti, perché si vince di squadra. Ma per me questa è una serata speciale perché con me per la prima volta ci sono oltre a mia moglie anche i miei tre figli, è un momento unico per me”.

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alberto Pastori

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.