×

Mondiali: Tortu arriva settimo nella finale 100 metri, oro a Coleman

Straordinario risultato per Filippo Tortu, primo italiano dopo 32 anni alla finale mondiale dei 100 metri.

filippo tortu

Filippo Tortu è finito al settimo posto nella finale dei 100 metri. Il 21enne, primo italiano a partecipare nella categoria di Bolt ai mondiali di atletica leggera dopo 32 anni, ha fatto il suo miglior risultato stagionale: 10”07. A Doha, in Qatar, ha avuto la meglio il velocista statunitense Christian Coleman, che ha conquistato la medaglia d’oro in 9”76.

Filippo Tortu arriva settimo

Filippo Tortu è stato il primo italiano, 32 anni dopo Pavoni, a gareggiare alla finale dei campionati del mondo di atletica leggera dei 100 metri. In soli 10”07, il suo miglior risultato della stagione, il 21enne è finito settimo. L’atleta milanese ha così commentato questo straordinario risultato: “Essere il settimo al mondo nei 100 metri fa un effetto stupendo. Soprattutto perché ho lavorato duramente quest’anno, arrivare in questa finale era il mio obiettivo sin da settembre dell’anno scorso.

Ieri, non dico una cosa che non sapete, non ho fatto una bella gara. Ma sapevo di poter fare molto meglio, volevo fare molto meglio e dovevo fare molto meglio. E questo è quanto ho fatto”.

La vittoria di Coleman

In assenza del mitico Usain Bolt, a Doha il velocista statunitense Christian Coleman è riuscito a conquistare il primo posto in soli 9”76. E’ arrivato prima di Justin Gatlin, che ha concluso la gara al secondo in 9’89, dopo aver acciuffato per un soffio la qualificazione alla finale.

Il canadese De Grasse si è accontentato della medaglia di bronzo con 9”90.

Contents.media
Ultima ora