×

Inter, che beffa. Lautaro illude, show Suarez: il Barcellona vince 2-1

Lautaro Martinez illude dopo soli 3 minuti: l'Inter cade al Camp Nou, il Barcellona vince per 2-1 con un super Suarez. Conte, ora testa alla Juventus

Barcellona-Inter suarez champions

Doveva essere il test di maturità cui era chiamata l’Inter, cosi è stato. Un primo tempo fantastico chiuso in vantaggio grazie alle rete di Lautaro dopo appena 3 minuti, poi emerge la qualità dei singoli in maglia blaugrana. Show di Suarez che, con una doppietta, fa volare il Barca in vetta al girone relegando la squadra di Conte al quarto posto con un solo punto in due giornate.

Cronaca del match

Pronti e via, è subito Inter al Camp Nou. Dopo appena tre minuti dal fischio d’inizio l’Inter passa in vantaggio con un diagonale geometrico di Lautaro Martinez. Conte esulta in panchina, con la consapevolezza di poter disputare la gara preparata alla vigilia. Naturalmente, nel corso della prima frazione di gioco è il Barcellona a fare la partita, ma i nerazzurri sfruttano i vari buchi dalla retroguardia blaugrana.

Il Barca è squadra statica, l’Inter prova con il suo pressing asfissiante a colmare il gap tecnico. Nel primo tempo le occasioni da rete ricadono tutte su Lautaro, vero protagonista del match. Al 37′ Ter Stegen si supera sul colpo di testa dell’attaccante argentino, anche se soli dieci minuti prima aveva commesso una grave disattenzione sul gol (annullato per fuorigioco) realizzato da Candreva.

Nella seconda frazione di gara il Barcellona alza decisamente i ritmi, perché la partita pesa visto anche il momento negativa della squadra di Valverde in Liga. L’ingresso in campo di Vidal (al posto di Sergio Busquets) porta maggior fisicità e aggressività a centrocampo. Al 57′ arriva il pari con un gol semplicemente fantastico di Suarez.

La rete del fuoriclasse uruguaiano spezza l’entusiasmo nerazzurro, trasformando il Camp Nou in una vera bolgia. Da qui in avanti l’Inter farà davvero fatica a costruire una manovra di gioco ragionata e, a soli cinque minuti dal fischio finale, arriva il 2-1 del Barca ancora con Suarez su una giocata monstre di Messi.

Formazione Barcellona: Ter Stegen-S. Roberto-Piqué-Lenglet-Semedo-De Jong-Busquets-Arthur-Messi-Suarez-Griezmann (4-3-3)

Formazione Inter: Handanovic-Godin-De Vrij-Skriniar-Candreva-Barella-Brozovic-Sensi-Asamoah-Sanchez-Lautaro (3-5-2)


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche