> > Marchisio, il ritiro e l'omaggio dei più grandi: da Iniesta a Del Piero

Marchisio, il ritiro e l'omaggio dei più grandi: da Iniesta a Del Piero

marchisio ritiro omaggio

Dopo aver annunciato l'addio al calcio giocato, Marchisio viene omaggiato dai grandi del calcio: emozionante il messaggio di Iniesta.

Dopo l’annuncio del ritiro, Claudio Marchisio riceve l’omaggio dei più grandi del calcio, dagli ex compagni ai più grandi avversari affrontati in Italia e in Europa.

Come da lui stesso ammesso, aver indossato la maglia della Juventus è stato il più grande sogno che la vita potesse riservargli. Vero e proprio eroe della Juve targata Antonio Conte, capace di sconfiggere una corazzata come il Milan di Allegri e (ri)conquistare il suo primo trofeo dopo la vicenda Calciopoli e la retrocessione in Serie B. Per tanti anni Marchisio è stato un’icona, un simbolo dei colori bianconeri. L’apice della sua carriera si registra il 6/6/2015, quando disputò da titolare la finale di Champions League, persa per 3-1 contro il Barcellona all’Olympiastadion di Berlino.

Marchisio, il ritiro e l’omaggio

Alcuni dei più grandi interpreti di questo sport hanno voluto celebrare via social il percorso professionale del ‘principino‘, il cui palmeres non è roba da tutti: sette scudetti e quattro coppe Italia vinte consecutivamente a cui aggiungere i tre successi in Supercoppa. Tra gli omaggi più sentiti, è dovere di cronaca menzionare il messaggio del suo capitano Alex Del Piero: “E’ stato bello veder crescere quel bambino e condividere con lui un bel pezzo di strada con la maglia della nostra vita”.

Emozionante il commento di Don Andrés Iniesta: “Oggi il calcio è un po’ meno calcio. Grazie di cuore per tutto“. Anche Luca Toni ha voluto salutare il suo ex compagno di squadra: “Ora inizia un’altra avventura. In bocca al lupo per tutto”.