×

Italia a Euro 2020, sorride Mancini: Grecia mai pericolosa

Serviva una vittoria all'Olimpico, è arrivata. L'Italia di Mancini stacca il pass per Euro 2020.

Tornano le Nazionali, si fermano i campionati. La Grecia per l’Italia di Roberto Mancini, sotto gli occhi di uno stadio Olimpico (quasi) sold out. Gli azzurri arrivavano al match con un filotto di sei vittorie consecutive e la vetta nel girone, la Grecia a 7 punti di distacco dalla Finlandia (al momento seconda e qualificata ai prossimi europei 2020).

La cronaca della gara

Primo tempo bloccato, nessuna occasione da rete. L’unica aziona pericolosa arriva, inaspettatamente, per la Grecia al dodicesimo minuto: Dimitrios Limnios prova con il destro a sorprendere Donnarumma, ma il gigante rossonero risponde presente e respinge in sicurezza. L’Italia fa la partita, prova a far girare la palla e trovare gli spazi per trovare l’imbucata, ma la retroguardia greca difende con linea bassa impedendo agli azzurri di creare una manovra ragionata.

La squadra di Mancini non impensierisce mai Paschalakis, l’unica preoccupazione arriva su un tiro di Spinazzola che non desta gran problemi.

Nella seconda frazione di gara l’Italia alza decisamente i ritmi e sfiora la rete del vantaggio con Immobile, dopo solo 5 minuti dalla ripresa del gioco. Poi un altro spavento per Gigio Donnarumma, ma il tapin di Koulouris termina sul fondo. Al 62′ arriva il gol dell’Italia. Grande azione Verratti-Spinazzola, Bouchalakis tocca col braccio: nessun dubbio per l’arbitro Karasev, è calcio di rigore. Sul dischetto il cecchino Jorginho non sbaglia mai, è 1-0. Negli ultimi venti minuti la Grecia non crea alcun problema, la poca qualità pesa nella fase di costruzione. Al 78′ raddoppio degli azzurri con Bernardeschi, il cui mancino al limite dell’area supera Paschalakis.

Grazie al settimo successo consecutivo, la squadra di Mancini stacca il pass per Euro 2020.

Formazione Italia: Donnarumma; D’Ambrosio; Bonucci; Acerbi; Spinazzola; Barella; Jorginho; Verratti; Chiesa; Immobile; Insigne (4-3-3)

Formazione Grecia: Paschalakis; Bakakis; Chatzidiakos; Siovas; Stafylidis; Zeca; Kourbelis; Bouchalakis; Bakasetas; Limnios; Koulouris (4-3-1-2)


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche