×

Stipendi Serie A, i salari minimi percepiti dai calciatori

Condividi su Facebook

L'Associazione italiana calciatori ha stilato una tabella in cui sono stati indicati gli stipendi dei calciatori di Serie A.

Molto spesso l’opinione pubblica discute circa gli stipendi corrisposti dalle società sportive ai singoli calciatori professionisti di Serie A, considerati decisamente esagerati rispetto alle retribuzioni percepite dalla generalità dei lavoratori. Sicuramente il calcio è pura arte, spettacolo capace di attrarre piazze e attirare l’interesse di investitori pronti a mettere sul piatto diversi miliardi di euro.

E’ un business che, soprattutto nelle ultime stagioni, si sta espandendo sempre più sino a ricomprendere anche paesi asiatici, al di fuori da ogni tipologia di intervento economico nel settore calcistico sino ad una decina di anni fa.

Stipendi Serie A, facciamo i conti

Nella giornata di venerdì 25 ottobre l’Aic, l’Associazione italiana calciatori, ha stilato un elenco con gli stipendi previsti dalla normativa vigente e corrisposti ai professionista di Serie A.

Molto dipende dall’età anagrafica del singolo calciatore, più anni si avranno più alto sarà il salario percepito. La retribuzione minima annua che una società calcistica può corrispondere per un calciatore di età non inferiore ai 24 anni è pari a 42.477 mila euro lordi (27.290 mila euro netti), per un calciatore di età ricompresa nella fascia dai 19 ai 23 anni è pari a 30,796 mila euro lordi (21.300 mila euro netti), per un calciatore rientrante nella fascia di età compresa tra i 16 e i 19 anni è pari 21.239 mila euro lordi (15.420 mila euro netti).

Per quanto concerne i calciatori di età inferiore ai 16 anni in addestramento tecnico, il salario annuo non potrà essere inferiore a 15.929 mila euro lordi (12.524 mila euro netti). Come ben indicato dai dati riportati dall’Associazione italiana calciatori, non tutti gli sportivi di Serie A godono di salari esorbitanti (tralasciando le società più blasonate come Juve, Milan e Inter). I calciatori che nella stagione corrente 2019/2020 guadagnano meno sono entrambi del Lecce, club neopromosso: Edgaras Dubickas e Gianmarco Chironi, il cui salario annuo è pari a 20 mila euro.

Nato a Grottaglie (TA), classe 1998, studente universitario presso la facoltà di Giurisprudenza alla Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha lavorato per Studio100, FcInternews e Spaziomilan.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Stefan Valente

Nato a Grottaglie (TA), classe 1998, studente universitario presso la facoltà di Giurisprudenza alla Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha lavorato per Studio100, FcInternews e Spaziomilan.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.