×

La Juve batte il Genoa al 96′: CR7 riporta i bianconeri in vetta

Condividi su Facebook

La Juve sfida all'Allianz Stadium il Genoa per riprendersi la vetta della classifica dopo il successo esterno dell'Inter di Conte.

juve genoa

La Juve chiamata al successo interno per dimenticare in fretta l’amaro pareggio del Via del Mare con il Lecce nell’ultima giornata, il Genoa per confermare i progressi mostrati contro il Brescia sotto la gestione tecnica di Thiago Motta. A Torino vince Sarri all’ultimo respiro 2-1 con Ronaldo.

Juve-Genoa, la cronaca del match

Prima frazione di gara molto equilibrata e tattica all’Allianz Stadium: La Juve fa la partita ma non trova gli spazi per colpire la retroguardia organizzata rossoblù. I bianconeri passano in vantaggio al 39′ sugli sviluppi di corner con colpo di testa di Leonardo Bonucci, non perfetto in uscita Radu. Il Genoa la riprende subito, al 42′, con il suo gioiello Kouame il cui destro viene steccato ma rende la traiettoria imprendibile per Buffon.

Il match cambia nel secondo tempo causa espulsione (per doppia ammonizione) di Cassata, molto dubbia che suscita le accese proteste di Thiago Motta in panchina.

Naturalmente, vista la superiorità numerica, la Juventus alza il proprio baricentro e costringe il Genoa alla sola fase di non possesso. Al 71′ Bernardeschi, con il suo mancino dal limite dell’area, impegna Radu che si supera respingendo il pallone sul fondo. Dopo appena due minuti, Cristiano Ronaldo si divora la rete del nuovo vantaggio. A quattro minuti dalla fine arriva l’espulsione per il subentrato Rabiot, che non sembra ancora essersi ambientato a Torino. Al 92′ arriva la rete della Juve che riporta Sarri in vetta alla classifica, ma il Var vede il fuorigioco di Ronaldo e non convalida il gol: nuovamente in parità la gara. Ma ancora non è finita perché al 94′ un’ingenuità di Sanabria regala il calcio di rigore alla Juventus: trasforma Ronaldo ed è 2-1.

Formazione Juventus: Buffon; Cuadrado; Bonucci; Rugani; Alex Sandro; Khedira; Bentancur; Matuidi; Bernardeschi; Dybala; Ronaldo (4-3-1-2)

Formazione Genoa: Radu; Ghiglione; Romero; Zapata; Ankersen; Schone; Cassata; Agudelo; Pandev; Kouame; Pinamonti (4-3-1-2)

Nato a Grottaglie (TA), classe 1998, studente universitario presso la facoltà di Giurisprudenza alla Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha lavorato per Studio100, FcInternews e Spaziomilan.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Stefan Valente

Nato a Grottaglie (TA), classe 1998, studente universitario presso la facoltà di Giurisprudenza alla Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha lavorato per Studio100, FcInternews e Spaziomilan.

Leggi anche