×

MotoGP Malesia 2019, caduta di Marquez: “Non volevo dare fastidio”

Quartararo in pole position, Valentino Rossi sesto. Dopo la caduta, Marquez ha dichiarato: "Sono fortunato perché non è successo nulla di grave"

MotoGP Malesia 2019
MotoGP Malesia 2019

MotoGP Malesia 2019: brutta caduta per lo spagnolo campione del mondo. Nel tentativo di superare Quartararo, Marc Marquez perde il posteriore facendo un highside alla curva 2. Alla fine Marquez è undicesimo in griglia, in pole position il francese Fabio Quartararo. Sesto Valentino Rossi. A partire secondo, invece, sarà Maverick Vinales a +0.103, Franco Morbidelli terzo a +0.129. Deluso Andrea Dovizioso, finito al decimo posto.

MotoGP Malesia 2019, caduta di Marquez

Ha provato a salvarsi in extremis ma non ce l’ha fatta: per Marc Marquez fortunatamente nessuna conseguenza dal punto di vista fisico, ma tanta amarezza per il risultato finale. In gara, infatti, dovrà partire dalla piazzola numero 11. Per lui è la peggiore qualifica stagionale.

Al termine della qualifica in Malesia, ha dichiarato: “Sono abbastanza a posto, mi ritengo fortunato perché non è successo nulla di grave.

Tutte le Yamaha andavano molto forte, soprattutto Vinales, Quartararo e Morbidelli erano particolarmente veloci. All’uscita dai box c’era molto traffico, non c’eravamo solo il Diablo e io, tutti lo aspettavano. Ho spinto al massimo, poi nel cambio direzione sono caduto, peccato”. Dopo i dovuti accertamenti, lo spagnolo classe 1993 è stato ritenuto idoneo ad affrontare la gara. “Sente molto dolore, in particolare ha piccole lesioni alle rotule e contusioni alle braccia. Svolgerà da subito una terapia, domenica mattina prima della gara valuteremo di nuovo le sue condizioni”. Così ha tenuto a precisare Angel Charte, responsabile del centro medico.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche