×

Cristiano Ronaldo, la Juve ha deciso: non ci sarà alcuna multa

La Juventus non applicherà alcuna multa a Cristiano Ronaldo dopo quanto accaduto nel match col Milan al momento della sostituzione.

La condotta tenuta da Cristiano Ronaldo al momento del cambio con Paulo Dybala durante la sfida dello Stadium Juve-Milan non è piaciuta a nessuno, ma non ci sarà alcuna multa per il fuoriclasse portoghese secondo quanto emerso in queste ultime ore. Decisione che farà discutere ma che testimonia quanto importante sia CR7 per la Juventus, e non solo sotto l’aspetto prettamente tecnico…

Cristiano Ronaldo, nessuna multa dalla Juve

Sarà difficile dimenticare in fretta il comportamento di Cristiano nel match di domenica contro il Milan, perché è stata davvero una mancanza di rispetto verso tutti: pubblico, maglia, mister e compagni. La sostituzione fa parte del gioco e bisogna accettarla anche se, a volte, può far male. Ma non si deve mai andare oltre perché la squadra viene sempre prima di tutti i singoli.

Come filtrato in queste ore, la Juventus non procederà con alcuna multa nei confronti di CR7 ma semplice ammonimento verbale, per far sì che episodi simili non si ripetano nuovamente. La società bianconera è una delle migliori al mondo sotto l’aspetto comunicativo, come testimoniato dalle dichiarazioni di mister Sarri in conferenza stampa post partita, e ciò è stato fondamentale per far passare in primo piano il successo per 1-0 col Milan e la riconquista della vetta della classifica.

CR7, ore le scuse

Ora, però, la dirigenza bianconera si aspetta le scuse da parte di Cristiano Ronaldo. Fabio Paratici, responsabile dell’area sportiva, ha già parlato con Jorge Mendes (procuratore di Cristiano) e parlerà con Ronaldo non appena tornerà a Torino. Ma anche il gruppo si aspetta delle scuse, così come Maurizio Sarri vero bersaglio del fenomeno portoghese al momento della sostituzione.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche