×

Napoli, esonerato Carlo Ancelotti: è ufficiale

Condividi su Facebook

Attraverso un post pubblicato su Twitter, la società ha annunciato che Carlo Ancelotti non è più l'allenatore del Napoli

Carlo Ancelotti

Era ormai nell’aria da un po’ di tempo e da pochi minuti è arrivata la conferma ufficiale. Carlo Ancelotti non è più l’allenatore del Napoli.

Esonerato Carlo Ancelotti

Si tratta senz’ombra di dubbio del periodo più complesso degli ultimi anni per la società del presidente De Laurentiis.

La posizione in classifica del campionato di serie A, infatti, non rispecchia le ultime stagioni degli azzurri. La qualificazione agli ottavi di finale di Champions, raggiunta in occasione dell’ultima partita del girone grazie alla vittoria per 4-0 contro il Genk, non è comunque servita a salvare la panchina di Carlo Ancelotti.

Come comunicato dalla stessa società attraverso un post su Twitter, infatti: “La Societa Sportiva Calcio Napoli ha deciso di revocare l’incarico di responsabile tecnico della prima squadra al signor Carlo Ancelotti.

Rimangono intatti i rapporti di amicizia, stima e rispetto reciproco tra la società, il suo presidente Aurelio De Laurentiis e Carlo Ancelotti”.

Al termine della partita contro il Genk, lo stesso allenatore aveva escluso l’ipotesi dimissioni. “Mai fatto in vita mia e non lo farò ora”, annunciando un incontro con i vertici societari nella giornata di mercoledì.

Attorno alle ore 23.30, invece, è arrivato l’esonero. Secondo le ultime indiscrezioni, De Laurentiis avrebbe già individuato il possibile sostituto. Si tratta di Gennaro Gattuso, ex allenatore del Milan. I due avrebbero già avuto un contatto telefonico.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.