×

La Lazio beffa il Napoli sul finale: Immobile conferma il terzo posto

Condividi su Facebook

La Lazio supera di misura il Napoli di Gattuso nell'anticipo della 19esimo giornata di Serie A grazia ad una rete di Ciro Immobile sul finale.

lazio-napoli-immobile

Continua la striscia di vittorie della Lazio, che all’Olimpico supera il Napoli e si mantiene a soli tre punti dalle prime due in classifica grazie ad una rete siglata dall’attaccante Ciro Immobile. Gli uomini di Gennaro Gattuso tentano di sfondare la difesa biancoceleste durante tutta la partita, ma la Lazio si dimostra essere solida e concreta nel gestire il terreno di gioco.

La Lazio supera il Napoli con Immobile

Parte bene il Napoli, che al non minuto manda il pallone in calcio d’angolo con un tiro di Milik. È proprio sugli sviluppi del corner che Zielinski tenta di mettere la palla in mezzo ma il portiere biancoceleste Strakosha vanifica le speranza degli azzurri fermandola in due tempi.

Al 28esimo arriva un’altra occasione per il Napoli, con Insigne che tenta il gol su punizione ma la palla viene deviata in calcio d’angolo da un sempre reattivo Strakosha.

Tre minuti dopo ecco invece il colpo di testa del laziale Milinkovic-Savic che però è manda il pallone troppo in alto facendolo sorvolare la traversa.

Il gol nel secondo tempo

Nella seconda frazione di gioco è la Lazio a cercare di far sua la partita con un rasoterra di Immobile al 52esimo per Luis Alberto che però finisce in angolo dopo il tiro dello spagnolo. Prova il Napoli a farsi avanti al 63esimo con Fabian Ruiz, che tenta il guizzo ma la viene subito ripreso dalla difesa biancoceleste.

Ci prova di nuovo il Napoli con Insigne al 76esimo ma è all’82 che un erroraccio di Ospina consegna la palla direttamente sui piedi di Ciro Immobile. All’attaccante laziale a questo punto basta poco per mandare il pallone in rete e portare la sua squadra sull’1 a o.

Al 91 il Napoli tenta un’ultimo arrembaggio sempre con Insigne ma ormai la partita è decisa: la Lazio vince ancora una volta e rimane saldamente al terzo posto in classifica.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche