×

Infortunio Zaniolo, la mamma: “Agli Europei 2020 vuole esserci”

Condividi su Facebook

La madre di Nicolò Zaniolo parla del grave infortunio del figlio: "Mi ha detto che agli Europei 2020 vuole esserci".

infortunio zaniolo

Un pianto davvero disperato quello del giovane numero 22 romanista Nicolò Zaniolo, durante la partita Roma-Juventus di domenica 12 Gennaio 2020. Al 35esimo del primo tempo, Zaniolo è crollato a terra tenendosi il ginocchio: giocatori e tifosi hanno trattenuto il fiato.

Purtroppo l’ansia era giustificata: il giovane talento azzurro ha riportato la rottura del legamento crociato del ginocchio destro. Già nel pomeriggio di lunedì 13 Gennaio, il numero 22 verrà operato a Villa Stuart dal professor Mariani.

Vicino a lui la madre, Francesca Costa, la quale non lo ha lasciato un solo momento. “Siamo tutti qui a Villa Stuart” ha raccontato la madre del calciatore “Nicolò moralmente sta bene. Sorride, è tornato a scherzare come fa sempre.

Ha capito che un infortunio del genere fa parte del gioco. È il suo lavoro. Glielo ha detto anche suo papà che di infortuni se ne intende. Non ha paura dell’operazione in sé, ma dell’anestesia. E a tutti quelli che incontra chiede: ‘Sei mai stato operato? Com’è l’anestesia? Fa male?’. Insomma, dai, è sereno. E anche noi lo siamo un po’ di più”.

Infortunio Zaniolo

Ieri sera invece il morale era ben diverso. Francesca Costa continua dicendo come il figlio fosse disperato piangendo come un bambino. “Io ero allo stadio e ho capito subito che era qualcosa di grave perché lui non fa mai sceneggiate” ha detto. E dopo la partita Alessandro Florenzi, compagno di squadra e capitano della Roma, è andato a trovarlo a casa portando stampelle e cornetti. Gli ha messo anche il ghiaccio sul ginocchio.

Il capitano giallorosso deve aver usato le parole giuste perchè Zaniolo si è ripreso, iniziando a scherzare e a riderci un po’ su. Poi ha guardato la madre e ha detto: “Mamma, farò di tutto, tutto quello che posso, per rimettermi al più presto. Io all’Europeo voglio esserci”.

Moltissimi inoltre i messaggi di incoraggiamento ricevuti in queste ore. Il presidente Pallotta lo ha chiamato mentre gli hanno scritto Modric, Dybala e tantissimi altri.

Balotelli gli ha mandato un audio e il cantante Ultimo lo ha chiamato. Infine, Francesca Costa, ci tiene a ringraziare tutti: “Ecco, io e mio marito vorremmo a ringraziare tutti, i tifosi della Roma, ma non solo, che ci stanno riempiendo di messaggi sinceri. Grazie di cuore”.

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Alberto Pastori

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.