×

Morte Kobe Bryant: prima dell’incidente era a messa con la figlia

Condividi su Facebook

Poco prima della tragica morte, il campione di pallacanestro Kobe Bryant è stato a messa assieme alla figlia nella chiesa cattolica di Newport Beach.

kobe bryant morte figlia messa
kobe bryant morte figlia messa

Emergono nuovi dolorosi dettagli dalle indagini sulla morte del campione di pallacanestro Kobe Bryant, scomparso assieme alla figlia 13enne Gianna-Maria in un incidente in elicottero nella giornata di domenica 26 gennaio. Stando a quanto riportato dal Daily Mail infatti, poco prima di imbarcarsi sull’elicottero il cestista si era recato a messa con la figlia nella chiesa di Nostra Signora Regina degli Angeli a Newport Beach, la stessa località dove la piccola Gianna-Maria frequentava le scuole.

Kobe Bryant a messa prima della morte

L’indiscrezione riportata dal Daily Mail è stata successivamente confermata dalla stessa parrocchia di Newport Beach dopo che, nei loro messaggi di cordoglio sui social, alcuni fedeli avevano ricordato di aver visto Bryant e la figlia prendere parte al rito della Comunione durante la funzione di domenica mattina.

Kobe Bryant era un cattolico praticante e diverse volte aveva affermato come la sua fede lo avesse aiutato a superare momenti difficili nella sua vita, come quando venne accusato di stupro nel 2003.

Alla forte fede cattolica di Bryant aveva senz’altro contribuito il lungo periodo in cui lo sportivo ha vissuto in Italia a seguito del padre Joe, anch’egli cestista presso le squadre di Reggio Calabria, Reggio Emilia, Pistoia e Rieti.

Le parole del sacerdote

Tra le ultime persone a vedere vivo Kobe Bryant vi è proprio il sacerdote Steve Sallot, che ai microfoni dei giornalisti ha raccontato gli ultimi attimi di vita del campione assieme alla figlia: “Era qui prima della messa delle 7, questa è la nostra prima messa della giornata. Quindi è rimasto nella cappella per pregare prima della funzione e se ne è andato circa dieci minuti prima delle 7”.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche