×

Roger Federer si opera: lunghi i tempi di recupero

Condividi su Facebook

Roger Federer si opera. Un'intervento d'urgenza mette in standby la carriera del tennista più famoso del mondo. Ad annunciarlo lui stesso sul suo profilo social Twitter. 

Roger Federer si opera: lunghi i tempi di presa

Roger Federer si opera. Un intervento d’urgenza mette in standby la carriera del tennista più famoso del mondo. Ad annunciarlo lui stesso sul suo profilo social Twitter.

Roger Federer si opera: in fermo tutti gli incontri fino a giugno

Il tennista svizzero, annuncia sui social di essere stato costretto ad un’operazione d’urgenza. Vittima è il suo ginocchio destro, che pare gli dava problemi già da diverso tempo. Ha infatti discusso a lungo della cosa con il tuo team, fin quando ha deciso di sottoporsi all’intervento di chirurgia artroscopica. Roger si dice fiducioso e nonostante il fermo degli incontri fino al mese di giugno, compreso quello di Roland Garros, spera di poter tornare in tempo per Wimbledon.

Incerta rimane ancora la sua partecipazione a Tokyo 2020.

Roger Federer si opera

Reduce dalla semifinale all’Australian Open, ecco le parole che pubblica: “Il mio ginocchio destro mi ha dato fastidio nell’ultimo periodo.

Speravo che il dolore andasse via, ma dopo un esame e una discussione con il mio team, ieri ho deciso di sottopormi a un intervento di chirurgia artroscopica in Svizzera. Dopo la procedura, i medici hanno confermato che era la cosa giusta da fare e sono molto fiduciosi di un pieno recupero. Di conseguenza, sfortunatamente, dovrò saltare i tornei di Dubai, Indian Wells, Bogotà, Miami e gli Open di Francia.

Sono grato per il supporto di tutti. Non vedo l’ora di tornare presto a giocare, ci vediamo sull’erba.”

Speriamo tutti di rivedere il grande campione in campo il prima possibile.

Nato a Milano, classe 1992, è laureato in Storia all'Università degli Studi di Milano Statale. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Libero Quotidiano e TGCOM24.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Andrea Ienco

Nato a Milano, classe 1992, è laureato in Storia all'Università degli Studi di Milano Statale. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Libero Quotidiano e TGCOM24.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.