×

Timo Hübers positivo al coronavirus: è il primo calciatore professionista

Condividi su Facebook

Timo Hübers, difensore centrale dell'Hannover, è il primo calciatore professionista risultato positivo al coronavirus.

timo hubers coronavirus
timo hubers coronavirus

È Timo Hübers il primo calciatore professionista positivo al coronavirus. Il 23enne, difensore centrale dell’Hannover, si trova attualmente in quarantena domestica. Al momento non risultano contagi tra i compagni di squadra.

Coronavirus, contagiato Timo Hübers

La notizia è stata divulgata dallo stesso club. Sul profilo Twitter dell’Hannover 96 si legge che “Timo Hübers è stato sottoposto al test ed è risultato positivo al coronavirus. Dal momento che il 23enne non ha avuto contatti con i suoi compagni di squadra dal momento dell’infezione, si presume che non siano stati contagiati”.

Il direttore sportivo dell’Hannover Gerhard Zuber ha assicurato che il difensore è “completamente asintomatico. Il suo comportamento è da prendere come esempio. Non appena ha saputo che una persona con cui ha avuto dei contatti era risultata positiva, ha informato il medico e si è posto in quarantena autonomamente”.


Si attendono ora i risultati del tampone a cui verrà sottoposto tutto il personale del club, così come il team tecnico.

Al momento, non è previsto alcun rinvio del match Hannover-Dinamo in programma per domenica 15 marzo. La squadra tedesca giocherà in casa a porte chiuse.

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche