×

Premier albanese: “Giubbotto della Juve? Perderò il voto degli interisti”

Condividi su Facebook

Ha spopolato la foto del premier albanese con il giubbotto della Juve: Edi Rama non teme di perdere il consenso dei tifosi nerazzurri.

premier albanese con il giubbotto della juve
premier albanese Juventus

È diventato virale in poche ore la foto del premier albanese Edi Rama con il giubbotto della Juve. Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, il leader politico ha parlato della sua fede calcistica, snobbando ironicamente i tifosi dell’Inter.

Premier albanese, virale il giubbotto della Juve

Il premier albanese aveva appena fatto parlare di sé grazie alla decisione di ripagare l’aiuto che l’Italia ha sempre offerto al suo popolo, ma ciò che è saltato più all’occhio per gli amanti del calcio è stato il suo giubbotto con lo stemma della Juve.

Edi Rama è un tifosissimo della Juventus, come racconta anche ad un’intervista rilasciata mentre la sua foto con il giubbotto della Vecchia Signora spopolava sul web.

Autobus contro il coronavirus

Nell’intervista Edi Rama spiega che in Albania il numero dei contagiati per coronavirus non è paragonabile a quello riscontrato in altre nazioni come l’Italia. Citando una frase di Mourinho, il primo ministro spiega l’efficacia della tecnica di contenimento attuata: “Siamo stati i primi a mettere l’autobus davanti alla porta”. Già da tempo in Albania sono in vigore norme severe, come le sanzioni per chi è sorpreso a passeggiare dopo le ore 18.

Tornando al calcio, quindi, ha raccontato di aver appeso in camera la foto di Zoff, storico portire della Juventus. Ora che però la sua fede calcistica è stata “smascherata”, non tralascia in conclusione dell’intervista una stoccata a tutti quei tifosi interisti che hanno commentato acidamente la sua passione: “Mi hanno fotografato con il giubbotto della Juve? Vale la pena rischiare di perdere qualche elettore interista”.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Contents.media