×

Coronavirus, morto Goyo Benito: stella del Real Madrid negli anni ’70

Condividi su Facebook

È morto il giocatore del Real Madrid Goyo Benito, scomparso all'età di 73 anni dopo aver contratto il coronavirus. Con i blancos vinse sei campionati.

coronavirus-goyo-benito

La pandemia di cornavirus si porta via un altro talento sportivo: è morto infatti il campione del Real Madrid Goyo Benito, che con i blancos aveva vinto ben sei campionati spagnoli e cinque Coppe del Re militandovi dal 1968 al 1983 per 420 partite. Goyo Benito, il cui vero nome era Gregorio Benito, da alcuni anni combatteva contro il morbo di Alzheimer e il coronavirus non ha fatto altro che minare ulteriormente la sua salute già fortemente compromessa.

Coronavirus, morto Goyo Benito

Nato nel 1946, ad esclusione di una breve parentesi di due anni nel Rayo Vallecano Goyo Benito trascorse tutta la sua carriera sportiva nel Real Madrid, dove arrivò la prima volta nel 1965 per poi tornarvi in pianta stabile nel 1968. Con la maglia dei blancos Benito trascorse come difensore tredici stagioni, vincendo sei campionati spagnoli e cinque Coppe del Re e facendo parte della formazione che perse la finale di Coppa dei Campioni del 1981 per uno a zero contro il Liverpool.

Tra i primi a esprimere le sue condoglianze per la morte di Goyo Benito c’è stato l’ex portiere del Real (ora in forza al Porto) Iker Casillas, che ha commentato: “Abbiamo avuto una notizia triste a livello nazionale e globale. Oggi noi abbiamo perso una persona incredibile, un madridista di cuore e di razza. Riposa in pace Goyo Benito”.

Il cordoglio del Real Madrid

A poche ore dalla sua scomparsa, l’account ufficiale del Real Madrid ha voluto commemorare la figura di Benito, dedicandogli un post in memoria dei suoi anni trascorsi tra le fila dei blancos: “Goyo Benito è sempre stato un esempio dei valori fondanti del nostro club. Ha indossato la maglia del Real Madrid per tredici stagioni. Durante tutto questo tempo, fin dalla sua formazione nelle giovanili del Real Madrid, ha conquistato 6 Liga e 5 Coppe di Spagna”. Quello di Benito è il secondo grave lutto che ha colpito il Real Madrid a seguito dell’epidemia do coronavirus, dopo la morte dell’ex presidente Lorenzo Sanz avvenuta lo scorso 21 marzo.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.