×

Coronavirus, terminato il campionato francese: il Psg vince la Ligue 1

Condividi su Facebook

La Federcalcio francese ha ufficialmente decretato la conclusione del campionato di calcio di Ligue 1, proclamando campione il Paris Saint Germain.

coronavirus-ligue-1

A causa della pandemia di coronavirus che sta flagellando l’Europa il campionato di calcio francese della Ligue 1 è stato dichiarato ufficialmente concluso, data l’attuale impossibilità di disputare gli incontri. A deciderlo è stata la Federcalcio nazionale nella giornata del 30 aprile, dopo che due giorni prima il primo ministro Edouard Philippe aveva decretato lo stop ai campionati almeno fino al prossimo mese di settembre.

Con questa decisione, il Paris Saint Germain primo in classifica diventa dunque campione di Francia 2019/2020.

Calcio, terminata la Ligue 1 in Francia

Stando alla classifica ferma all’ultima partita disputata l’Olympique Marsiglia passa direttamente alla fase a gironi della Champions League, mentre il Rennes sarà costretto a disputare i preliminari.

Il Lille va invece diretto in Europa League assieme a Reims e Nizza, questo ovviamente se non dovessero essere disputate le finali delle coppe nazionali. Retrocedono in Ligue 2 invece l’Amiens e il Tolosa ultime in classifica mentre resta fuori dalle coppe europee l’Olympique Lyon di Rudi Garcia

La decisione della Federcalcio francese arriva una settimana dopo quella dei loro omologhi olandesi, che hanno deciso di far concludere in anticipo il campionato di calcio del Paesi Bassi. In questo caso però, la classifica rimane congelata, senza nessuna proclamazione del vincitore né retrocessioni nelle serie minori.

La dedica del Paris Saint Germain

Nel festeggiare l’assegnazione del titolo, il presidente del Paris Saint Germain Nasser Al-Khelaïfi ha voluto personalmente ringraziare gli operatori sanitari francesi che stanno combattendo contro la pandemia di coronavirus nel Paese: “Desideriamo dedicare il titolo di campione di Francia nella Ligue 1 2019-2020 a tutto il personale infermieristico e agli altri eroi di tutti i giorni, che hanno tutta la nostra ammirazione per l’impegno e l’altruismo dimostrato in queste settimane”.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Contents.media