×

Serie A, fase 2: via agli allenamenti per Bologna, Sassuolo, Spal e Parma

Dal 4 maggio in Emilia Romagna le squadre della Serie A potranno svolgere allenamenti individuali

serie a allenamenti squadre emilia romagna
serie a allenamenti squadre emilia romagna

Nonostante ci sia ancora attrito tra Governo e la FIGC per la ripartenza, il governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini ha disposto un’ordinanza che permetterà a tutte le squadre di Serie A della regione di tornare agli allenamenti individuali a partire dal 4 maggio.

Bologna, Sassuolo, Spal e Parma saranno le prime società a tornare in campo in Italia.

Serie A, allenamenti per squadre in Emilia Romagna

Mentre in Germania e in Inghilterra alcune squadre hanno già iniziato gli allenamenti individuali, in Italia regna ancora il caos per quanto riguarda la ripresa della Serie A, ma l’Emilia Romagna ha voluto lanciare un segnale inequivocabile.

Il governatore della regione Stefano Bocaccini, infatti, ha disposto un’ordinanza in cui permetterà “gli allenamenti in forma individuale di atleti professionisti di discipline sportive anche non individuali nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento in strutture a porte chiuse”.

Scontro totale

Tradotto: Bologna, Spal, Parma e Sassuolo saranno le prime società che a partire dal 4 maggio potranno tornare ad allenarsi nei centri sportivi, sempre però mantenendo le distanze sociali e attuando tutte le misure si sicurezza e prevenzioni dettate dal momento.

Un gesto quantomeno anarchico che rischia di creare ancora più tensioni con il governo centrale, che da settimane procrastina sulla presa di decisioni nette riguardo alla riapertura o chiusura definitiva del campionato. Il Ministro dello Sport Spadafora continua a prender tempo e valuta quotidianamente la situazione, ma la presa di posizione dell’Emilia Romagna ora rischia di innescare un effetto domino davvero incontrollabile.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora