×

Dramma Andrea Rinaldi: il calciatore 20enne ricoverato per aneurisma

Condividi su Facebook

Il ragazzo è stato trovato in casa, per poi esser trasportato d'urgenza ll'ospedale di Vares, dove le sue condizioni rimamgono critiche.

rinaldi calciatore aneurisma
rinaldi calciatore aneurisma

L’ex calciatore dell’Atalanta primavera Andrea Rinaldi, oggi inforze al Legnano, da venerdì 8 maggio è ricoverato in ospedale, dopo che era stato trovato accasciato in casa per un aneurisma. Il ragazzo è in gravi condizioni, e lotta tra la vita e la morte.

Andrea Rinaldi: il calciatore lotta con aneurisma

Andrea Rinaldi, 20enne ex giocatore dell’Atalanta Primavera e oggi in forza al Legnano, è stato ricoverato in condizioni gravissime dopo aver accusato un aneurisma.

Il giovane, infatti, nella giornata di venedì 8 maggio aveva avuto un malore mentre si trovava in casa, ed è stato portato all’ospedale di Varese dai suoi genitori, dopo averlo trovato accasciato a terra.

Le sue condizioni sin da subito sono apparse molto serie, ed ora lotta tra la vita e la morte.

Giovane promessa

Andrea Rinaldi deve ancora compiere 20 anni, ma ha già fatto molta gavetta a livello sportivo: cresciuto nel settore giovanile dell’Atalanta, ha poi giocato nell’Imolese in serie C e nel Mezzolara in D. L’estate scorsa, infine, era è al Legnano, sempre in D, squadra con la quale ha segnato il gol partita contro la Caratese.

Sono arrivati diversi e commossi messaggi da amici e compagni di squadra.

In queste parole di affetto, si è voluto mettere in luce non solo la professionalità del ragazzo, ma soprattutto la sua grande passione e dedizione al sacrificio che in questi anni lo hanno sempre contraddistinto a livello giovanile.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.