×

Kobe Bryant, la denuncia della moglie per le foto scandalo

La moglie del compianto Kobe Bryant ha sporto denuncia per le foto scattate da alcuni membri delle forze dell'ordine sul luogo dell'incidente.

KobeBryantmogliedenuncia
KobeBryantmogliedenuncia

La moglie del compianto campione di basket Kobe Bryant, Vanessa, avrebbe sporto denuncia per le foto indebitamente scattate da alcuni membri del dipartimento dello sceriffo di Los Angeles sul luogo dell’incidente.

Vanessa Bryant: la denuncia

Dopo la denuncia fatta dalla famiglie delle vittime contro la compagnia a cui apparteneva l’elicottero a bordo del quale persero la vita Kobe Bryant e altre 8 persone, la moglie del campione ha denunciato un’altra terribile vicenda. Sul luogo dell’incidente furono scattate – e poi diffuse senza autorizzazione – alcune foto delle salme e dei detriti appartenuti all’elicottero. A quanto trapelato dalle prime indiscrezioni le immagini sarebbero state scattate dagli uomini del dipartimento dello sceriffo di Los Angeles – tra i primi a recarsi sul luogo dell’incidente – senza autorizzazione.

Vanessa Bryant ha sporto denuncia per l’ulteriore stress che le avrebbe subito la vicenda oltre alla tragica scomparsa di suo marito e della figlia, Gianna Maria-Onore. Un dramma dentro al dramma per Vanessa, che pochi giorni fa – nel giorno del suo compleanno – ha ricordato ancora una volta suo marito via social, e ha confessato di aver trovato per caso ha trovato una lettera d’amore a lei indirizzata proprio dallo stesso Kobe e che in molti hanno definito “un dono dal cielo” visto che nella lettera sarebbe stato disegnato un angelo che sorreggeva proprio la moglie del campione.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Vanessa Bryant ? (@vanessabryant) in data: 5 Mag 2020 alle ore 9:15 PDT


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora