×

Video sorpresa di Luka Modric al piccolo tifoso Raul, malato di cancro

Condividi su Facebook

Non c'è limite alle sorprese. Così Raul, piccolo tifoso del Real Madrid malato di cancro, ha ricevuto un video a sorpresa dal campione Luka Modric.

Luka Modric, Pallone d'Oro 2018

Muchas gracias, molte grazie“. Non ha altre parole il piccolo Raul, tifoso del Real Madrid malato di cancro, quando riceve il video-sorpresa di Luka Modric. Il centrocampista croato è un idolo per Raul, anche se è costretto in un letto d’ospedale per una forma aggressiva di cancro. Eppure, quando riceve gli auguri personali del suo calciatore preferito, non crede ai suoi occhi.

Cancro, Luka Modric e il video al tifoso

Luka Modric, Pallone d’Oro 2018, ha dedicato un video a Raul grazie all’Associazione Juegaterapia, un ente che si occupa di portare assistenza ai piccoli malati di cancro attraverso il gioco.

E il gioco, unito alla passione per il calcio, unisce i due campioni: Modric da una parte e Raul dall’altra. “Ciao Raul, amico, come stai? Spero che vada tutto bene. So che il tuo compleanno è stato ieri, ma per gli auguri, non è mai troppo tardi” ha detto il campione del Real Madrid, arrivando in ritardo per gli auguri. Ma le sorprese non hanno scadenza e questo regalo per Raul è un piccolo tassello nella battaglia contro il cancro.

La promessa di Modric al piccolo Raul

Modric ha salutato il piccolo Raul con una promessa: “Spero che presto, quando tutto ciò accadrà e tu sarai guarito, ci incontreremo di persona e parleremo di calcio e di tutto.

Okay, amico? Ti mando un grande abbraccio. Abbi cura di te, come noi ci prendiamo cura di noi stessi“. Una promessa, che suona come un invito a non mollare, nonostante le difficoltà della vita.


Le parole del centrocampista croato, che ha vissuto l’infanzia da profugo di guerra, saranno per Raul un motivo in più per cui valga la pena combattere.

Marco Grieco, lucano classe 1987, è giornalista. Archeologo di formazione, è cresciuto a pane e giornalismo, conseguendo un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Si occupa di inchieste sociali e politica estera, ma non disdegna la cultura e i temi pop. Curioso instancabile, ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, dove ama dare occhi e voce alle notizie nel mondo. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Marco Grieco

Marco Grieco, lucano classe 1987, è giornalista. Archeologo di formazione, è cresciuto a pane e giornalismo, conseguendo un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Si occupa di inchieste sociali e politica estera, ma non disdegna la cultura e i temi pop. Curioso instancabile, ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, dove ama dare occhi e voce alle notizie nel mondo. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.