×

Shad Gaspard, morto annegato per salvare la vita del figlio

Condividi su Facebook

È morto Shad Gaspard, il wrestler soprannominato "The Beast": è annegato per salvare la vita del figlio.

shad-gaspard-morto
Shad Gaspard morto annegato per salvare il figlio di 10 anni

Shad Gaspard è morto annegato per salvare la vita al proprio figlio. Il cadavere del wrestler, soprannominato ‘The Beast’, è stato ritrovato nella giornata di mercoledì 20 maggio. Si erano perse le sue tracce la scorsa domenica. Recatosi a Venice Beach con il figlio e alcuni amici, per rilassarsi e per fare una nuotata, quella che doveva essere una giornata di divertimento e relax si è trasformata in una terribile tragedia.

A causa di forti correnti tutto il gruppo di nuotatori è finito in grande difficoltà. I bagnini sono riusciti a salvare il figlio, ma non Shad Gaspard che è stato dichiarato dai soccorsi disperso in mare.

Shad Gaspard morto per salvare il figlio

Shad Gaspard è morto a soli 39 anni per salvare la vita del figlio di 10 anni. Ed è riuscito nel suo intento, anche a discapito della propria vita. Il corpo è stato ritrovato nella zona di Venice Beach, in California. A trovarlo un uomo che faceva jogging che ha riconosciuto la corporatura di ‘The Beast’.


Gaspard è stato non solo un amato wrestler (in coppia con JTG ha formato il tag team Cryme Time) ma anche un discreto attore cinematografico. A Hollywood si è reso noto di un ruolo all’interno di una pellicola Marvel, “Black Panther”. Shad, nel suo passato, è stato arrestato diverse volte per aggressione in luoghi come New York, New Jersey, Florida, Kentucky, Ohio, Georgia, Illinois e California, per saccheggi e razzie in Georgia, e per traffico di droga in Atlanta.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.