×

Alex Zanardi: “I cambiamenti sono sempre difficili da accettare”

Condividi su Facebook

Durante il lockdown Alex Zanardi aveva voluto mandare un messaggio di incoraggiamento e speranza

zanardi

Coinvolto in un incidente stradale durante una gara di beneficenza, in provincia di Siena nel pomeriggio di venerdì 19 giugno, Alex Zanardi è attualmente in coma farmacologico e continua a essere sottoposto a ventilazione meccanica con i parametri vitali costantemente monitorati.

Zanardi sul coronavirus

Un grave incidente, quello in cui è rimasto coinvolto il campione paralimpico, che il 15 settembre 2001 aveva già dovuto fare i conti con un altro gravissimo incidente con il ‘Cart’ che gli costò l’amputazione di entrambe le gambe.

Alex Zanardi, però, non si è mai arreso e anche durante il lockdown a causa dell’emergenza coronavirus aveva voluto mandare un messaggio di incoraggiamento e speranza.

Ambassador di Bmw Italia, nell’ambito della campagna #InsiemePerRipartire, il campione paralimpico attraverso un video messaggio risalente a marzo aveva dichiarato: “Ciao gente, so che è un momento difficile, in cui tutti abbiamo dovuto cambiare di molto le nostre abitudini. E i cambiamenti, soprattutto quelli che ti stravolgono la vita, sono sempre difficili da accettare – io ne so qualcosa”.

Per poi aggiungere: “Eppure, è proprio nelle difficoltà che la nostra vera forza si svela e lo spirito con cui tanti italiani stanno affrontando questa sfida è coinvolgente.

Io voglio anche credere che questa possa essere l’opportunità capace di renderci persone migliori. Per cui, tenendo le dovute distanze, cerchiamo di rimanere uniti per affrontare assieme questa sfida enorme e buttarcela al più presto alle spalle. Dai che ce la facciamo!”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.