×

Ancelotti svela: “Mi sarebbe piaciuto allenare Messi e Totti”

Condividi su Facebook

Carlo Ancelotti svela la sua mmirazione per Lionel Messi e Francesco Totti, due fenomeni che avrebbe tanto voluto avere nelle sue squadre.

ancelotti messi totti
ancelotti messi totti

Intervistato dal tabloid inglese The Guardian, Carlo Ancelotti ha svelato che avrebbe voluto allenare nella sua carriera due numeri 10 senza tempo come Lionel Messi e Francesco Totti. L’ex allenatore del Milan torna a parlare della pandemia, dichiarando a sopresa come non abbia intaccato il suo futuro all’Everton.

Ancelotti: “Avrei allenato Messi e Totti”

Carlo Ancelotti è tornato a respirare calcio con la ripresa della Premier League, ma intervistato dal tabloid The Guardian ha svelato che avrebbe voluto allenare due fenomeni nella sua lunga carriera da allenatore: Lionel Messi e Francesco Totti.

Il numero 10 del Barcellona lo ha affrontato spesso ai tempi del Real Madrid, mentre con il capitano della Roma ha sempre avuto in comune la passione e l’amore per la Capitale, squadra che gli ha dato i natali calcistici.

Un giocatore che avrei voluto allenare… Messi, anche solo per confrontarlo con Cristiano Ronaldo. Poi in Italia, Totti. Ho iniziato a Roma e ho molto affetto per loro ed era un idolo lì. Mi sarebbe piaciuto allenarlo”.

Futuro certo

L’emergenza coronavirusper molti ha snaturato il calcio, ma per l’ex allenatore del Milan il futuro rimane quello previsto prima del covid all’Everton: “Il nostro futuro è chiaramente delineato.

La pandemia ha creato tutti i tipi di problemi per il gioco, ma ciò non cambierà i nostri piani per il futuro. La nostra decisione [di prendere le riduzioni di stipendio] è stata una cosa che abbiamo ritenuto giusto fare: se puoi fare qualcosa per aiutare coloro che vivono al tuo fianco, dovresti.

Lo abbiamo fatto, siamo felici e continuiamo: questo non ha alcun impatto sul nostro sviluppo-afferma Ancelotti L’idea è ancora di migliorare la squadra. Non abbiamo molto tempo prima della prossima stagione, ma quello che dobbiamo fare per migliorare la squadra continueremo a fare, senza dubbio”.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.