×

Papa Bergoglio scrive a Zanardi: “Prego per te, campione!”

Condividi su Facebook

Una toccante lettera scritta da Papa Bergoglio ad Alex Zanardi: "Saprai uscirne come hai sempre fatto".

papa bergoglio zanardi
Papa Bergoglio, la lettera ad Alex Zanardi

L’incidente di Alex Zanardi scuote anche Papa Bergoglio: il campione bolognese lotta per restare in vita, ma il Benedetto XVI è certo che l’atleta ne uscirà più forte di prima. In una lunga lettera scritta sulle colonne della Gazzetta dello Sport, il Pontefice ha voluto mandare un messaggio di speranza a Zanardi.


Papa Francesco segue con apprensione le notizie sulle condizioni di salute di Alex Zanardi che si trova attualmente in coma farmacologico. “Carissimo Alessandro, la sua storia è un esempio di come riuscire a ripartire dopo uno stop improvviso. Attraverso lo sport ha insegnato a vivere la vita da protagonista, facendo della disabilità una lezione di umanità…”.

Papa Bergoglio scrive ad Alex Zanardi

Il Papa scrive la lunga lettera su carta intestata con lo stemma e il motto episcopale scelto da Francesco: “Miserando atque eligendo”, la frase che fa riferimento al Vangelo di Matteo e si riferisce alla ‘chiamata’ dell’apostolo evangelista: “Guardò con misericordia e lo scelse…”. Papa Francesco continua così agli indirizzi di Alex Zanardi: “Grazie per aver dato forza a chi l’aveva perduta. In questo momento tanto doloroso le sono vicino, prego per lei e la sua famiglia.

Che il Signore la benedica e la Madonna la custodisca. Fraternamente”.



La lettera di Papa Francesco arriva dopo il messaggio mandato dal cappellano Don Marco, grande amico di Alex Zanardi, che sempre sulla rosea scrive: “Nessuna pietà per Zanardi. Non è mancanza di educazione o strafottenza.

È questione di onestà: sin dal primo sguardo che ci siamo scambiati una decina di anni fa, ho capito che il limite era un concetto marchiato a fuoco nel mio corpo e nient’affatto nel suo. Il limite non era vedere un uomo senza gambe che danzava sulla terra, ma essere un uomo che le possiede entrambe e non essere capace si produrre un centesimo dell’energia che lui sprigionava…”.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.