×

Zanardi, dedica del figlio: “Mi manca il tuo sorriso, lo rivedrò presto”

Condividi su Facebook

"Mi manca quel tuo sorriso, ma so che lo rivedrò presto, tutti noi lo rivedremo presto", è la dedica di Niccolò Zanardi al padre.

Zanardi figlio
Zanardi figlio

Dopo l’incidente di Alex Zanardi, sono molti i messaggi di vicinanza inviati al campione di paraciclismo: alle preghiere di Papa Francesco, seguono le dediche del figlio Niccolò. Sui suoi social ha pubblicato le loro mani strette e un messaggio colmo di speranza: “Io questa mano non la lascio”.

Nella notte è arrivata un’altra dedica. Le sue parole toccano il cuore, sono colme d’affetto e di quell’amore intimo, unico e viscerale che lega un padre e un figlio.

Zanardi, la nuova foto del figlio Niccolò

Si indaga per far luce sull’ora esatta dell’incidente, il dislivello compiuto dalle biciclette e la frequenza di pedalata.

Sono questi i dati che potrebbero emergere dall’analisi del file registrato dal gps del ciclista che pedalava accanto ad Alex Zanardi poco prima del drammatico incidente. A breve potrebbe essere nominato un perito informatico.

L’ex pilota è ancora ricoverato in terapia intensiva a Siena. Le sue condizioni sono stabili. Dalle ultime dichiarazioni del bollettino, Zanardi ha trascorso “la quinta notte di degenza senza sostanziali variazioni nelle sue condizioni cliniche, per quanto riguarda i parametri cardio-respiratori e metabolici”.

Il quadro neurologico, sfortunatamente, “resta grave”. L’atleta, fanno sapere i medici, è ancora “sedato, intubato e ventilato” e “la prognosi rimane riservata”. L’ospedale, inoltre, fa sapere che “sentita la famiglia, si ritiene utile non diffondere altri bollettini medici sin quando non ci saranno variazioni significative sul suo stato di salute”.

Visualizza questo post su Instagram

Mi manca quel tuo sorriso, ma so che lo rivedrò presto, tutti noi lo rivedremo presto ❤❤

Un post condiviso da Niccolò Zanardi (@niccolo_zanardi) in data: 25 Giu 2020 alle ore 6:18 PDT

Ed è proprio la famiglia del campione a stargli vicino in ogni attimo.

Il figlio Niccolò sul suo profilo Instagram ha pubblicato un’altra foto del padre e le sue parole sono commoventi: “Mi manca quel tuo sorriso, ma so che lo rivedrò presto, tutti noi lo rivedremo presto”.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.