×

Zanardi, operazione cranio-facciale da 5 ore in sala operatoria

Condividi su Facebook

Sono 5 le ore passate sotto i ferri per Alex Zanardi, operazione cranio-facciale per l'atleta paralimpico al fine di ricostruire il volto.

Zanardi, operazione cranio-facciale
Operazione cranio-facciale per Zanardi.

Ulteriore intervento chirurgico per Alex Zanardi, l’operazione cranio-facciale di 5 ore è avvenuta sabato 4 luglio 2020 presso il policlinico Le Scotte di Siena, dove si trova ricoverato dal giorno dell’incidente. L’équipe multidisciplinare era guidata dal primario di chirurgia maxillo-facciale Paolo Gennaro, al fine di ricostruire il volto e la testa dell’atleta paralimpico.

Zanardi, operazione cranio-facciale

Trasferito nuovamente in terapia intensiva, la prognosi per Zanardi torna a essere riservata sino a ulteriori sviluppi, come chiesto dalla sua famiglia. Poco tempo prima, l’atleta aveva subìto ben due interventi al cervello dai quali, fortunatamente, ne è uscito positivamente.

Riuscito anche questo nuovo intervento, ora ci vorrà dell’ulteriore tempo per valutarne gli effetti. Durante un evento svoltosi il 19 giugno 2020, Zanardi è andato a impattare contro un camion lungo la strada statale che collega Pienza a San Quirico D’Orcia. L’incidente ha avuto per lui gravissime conseguenze, tra le quali gravi danni alle ossa del cranio e del volto, per i quali è stata poi necessaria questa nuova procedura chirurgica.


Le parole del primario Gennaro

Le fratture erano complesse, spiega il professor Paolo Gennaro, “e questo ha richiesto un’accurata programmazione che si è avvalsa di tecnologie computerizzate, digitali e tridimensionali, fatte a misura del paziente. La complessità del caso era piuttosto singolare, anche se si tratta di una tipologia di frattura che nel nostro centro affrontiamo in maniera routinaria”.

Si torna a sperare quindi che le condizioni dell’atleta paralimpico possano migliorare prima possibile.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.