×

Coronavirus in Bulgaria, la squadra festeggia con i tifosi: 60 positivi

Condividi su Facebook

Nella città di Plovdiv si sono registrati nuovi 60 positivi al coronavirus, in seguito ai festeggiamenti per la vittoria della coppa di Bulgaria.

bulgaria squadra 60 positivi
bulgaria squadra60 positivi

In Bulgaria la squadra di calcio del Lokomotiv Plovdiv dopo aver vinto ai rigori la coppa contro il Cska Sofia ha deciso di festeggiare nelle vie delle città con i tifosi, raggiungendo la quota di 60 positivi al coronavirus tra fan e calciatori.

I dati hanno preoccupato il Ministero degli Interni che ha immediatamente preso provvedimenti per limitare i danni.

Coronavirus in Bulgaria, la festa della squadra

In Bulgaria il 2 luglio la Lokomotiv Plovdiv aveva conquistato la Coppa nazionale, ma l’euforia ha portato a lunghi festeggiamenti con I tifosi che ora hanno presentato il conto: 60 nuovi positivi.

Dopo lo 0-0 ai tempi regolemantari, il 5-3 dei rigori ha decretato la storica vittoria della coppa contro Il Cska Sofia, la seconda dopo quella vinta bel 2019 (quarto titolo assoluto), ma la poca abitudine ai trofei ha generato un’euforia che ha cozzato con il rispetto del distanziamento sociale.


Calciatori, dirigenti, e tifosi avevano brindato, cantato e festeggiato per le vie della città, non rispettando le norme di distanziamento sociale, nonostante il lockdown fosse finito da poco tempo. Non una buona idea, visto che Plovidiv si è trasformata in un vero focolaio: 9 calciatori positivi e 50 tifosi contagiati.

I numeri del contagio sono giunti subito al Ministero degli Interni che ha provveduto subito a limitare i danni, annullando eventi e manifestazioni nelal città di Plovdiv e dintorni, al fine di evitare nuovi assembramenti pericolosi. Da valutare un possibile nuovo lockdown circostritto per la città.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.