×

Telefonata tregua tra Conte e Zhang: sarà addio dopo l’Europa League?

Condividi su Facebook

Una telefonata definita cordiale dalla società Inter: così è stata firmata la tregua tra Conte e Zhang.

telefonata conte zhang
Telefonata tra Conte e Zhang

Tregua in casa Inter anche se a fine stagione tutto lascia presagire al clamoroso ribaltone: intanto testa solo ed esclusivamente all’Europa League. Questo, dunque, il sunto della telefonata tra Conte e Zhang: le tensioni rimangono e la contrapposizione interna anche, ma ora arriva il momento di accantonare questi temi.

Adesso testa alla competizione europea mentre ogni altro problema andrà affrontato a fine stagione quando tutti faranno le loro valutazioni.

La telefonata tra Conte e Zhang

Conte, tornato ad Appiano lunedì 3 agosto, non ha chiarito con i dirigenti ma ha ribadito il suo pensiero ai cronisti: “Farò tutto il possibile per rendere il progetto vincente”. E un segnale dalla società arriva subito: Sanchez è pronto a restare definitivamente all’Inter e a firmare un contratto triennale.

E così nell’Inter delle frizioni arriva un altro squillo dopo Hakimi. Certo non sarà sufficiente a risolvere la situazione, visto che la frattura allenatore-dirigenza è netta e difficilmente ricomponibile, ma almeno darà un’arma in più a Conte in questo finale turbolento.

Conte chiede la testa di Piero Ausilio (citato tra le righe nel post-partita contro l’Atalanta parlando di una denuncia di Spalletti risalente a febbraio 2018) ma potrebbe aver rovinato i rapporti anche con Beppe Marotta.

Il futuro, se dovesse diventare più tetro, lo vorrebbe lontano da San Siro. Dovrà rinunciare a un contratto da 12 milioni di euro perché per andare via dovrà rassegnare le dimissioni. Con un orecchio sempre puntato sulle frequenze di Vinovo, in casa Juventus…

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.