×

Basket, morto a 27 anni il cestista Michael Ojo: si stava allenando

Condividi su Facebook

Lutto nel mondo della pallacanestro. Ci lascia a 27 anni Michael Ojo, ex cestista della Stella Rossa di Belgrado. L’uomo è stato colpito da infarto.

Basket morto Michael Ojo
Basket morto Michael Ojo

L’ennesima vita spezzata di un giovane che ha dedicato la sua vita allo sport. Michael Ojo un giocatore di soli 27 anni, è morto oggi, 7 agosto a causa di un infarto durante una sessione d’allenamento. Nativo del Lagos, Ojo ha indossato la maglia numero 50 della Stella Rossa di Belgrado per due stagioni, fino allo scorso giugno, quando il contratto non è stato rinnovato.

Un dolore che ha scioccato il suo ex club che lo ha voluto ricordare sui social dedicandogli un pensiero affettuoso.

Basket morto improvvisamente Michael Ojo

Un arresto cardiaco durante una seduta di allenamento è stato fatale per Michael Ojo. Il giovane, è stato poi portato d’urgenza all’ospedale di Belgrado, nel disperato tentativo di salvarlo. A poco sono serviti i tentativi di medici e del personale sanitario. Ojo è morto poco dopo.

Una morte che ha lasciato un vuoto nel cuore della Stella Rossa di Belgrado, ex club nel quale militava fino a qualche mese fa.

Staff, dirigenti e calciatori, si sono riuniti per commemorare la scomparsa non solo di un collega, ma anche di un compagno di viaggio e di un amico. Con la Stella Rossa di Belgrado Ojo, ha vissuto due anni ricchi di soddisfazioni, vincendo ben tre trofei: La Lega Adriatica, il campionato serbo e la supercoppa della Lega Adriatica.

“La morte improvvisa e scioccante di Michael Ojo ha colpito profondamente tutti: giocatori, allenatori, dirigenti e il consiglio di amministrazione del club”, conclude la nota sul sito ufficiale dell’ex società del cestista 27enne del Lagos.

Non sono mancati infine i saluti dell’ Eurolega che ha postato una sua foto in bianco e nero in segno di lutto e del Partizan, storico rivale della Stella Rossa, che ha voluto dare un ultimo saluto a chi per tante volte è stato un suo avversario.

I giocatori morti sul campo

La tragedia che ha coinvolto il giocatore di Basket Michael Ojo, è solo uno dei tantissimi esempi di sportivi, che sono deceduti durante una partita o un allenamento.

Pensiamo ad esempio al compianto Piermario Morosini, anch’egli scomparso giovanissimo a 26 anni a causa di un infarto ormai 8 anni fa.

Infine non possiamo non parlare del pallavolista Vigor Bovolenta, deceduto lo stesso anno di arresto cardiaco dopo essersi accasciato a terra a seguito di una battuta.

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.