×

Mercato Juventus, si medita l’addio di Dybala

Condividi su Facebook

Paulo Dybala potrebbe esser sacrificato sul mercato, per un addio clamoroso che permetterebbe alla Juventus di far respirare il proprio bilancio.

juventus mercato Dybala
juventus mercato Dybala

Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo restano i due nodi da sciogliere in casa Juventus, e proprio l’argentino potrebbe dire addio in chiave mercato, nel caso non si trovasse l’accordo sul suo futuro ingaggio. La Joya è molto richiesta in Premier, ma la base d’asta rimane sempre tra i 90 e 100 miloni di euro.

Mercato Juventus, Dybala verso l’addio?

Sono giorni di profonda riflessione in casa Juventus, perché la prossima sessione di mercato potrebbe vedere l’addio di un big come Paulo Dybala. La dirigenza bianconera medita anche sulla situazione economica di Cristiano Ronaldo, ma al momento l’argentino rimane in pole per un inevitabile sacrificio che consentirebbe al club di risanare le proprie casse.

L’argentino è al corrente della situazione interna, ma pretende un rinnovo del contratto, con conseguente adeguamento dell’ingaggio intorno ai 14/15 milioni.

Una richiesta che al momento la Juventus non potrebbe soddisfare (si parla al massimo di 11/12 milioni), e proprio questa distanza potrebbe portare ad un addio “concordato”.

Quale futuro?

Secondo quanto riporta Tuttosport, il Manchester United avrebbe propsoto uno scambio alla pari Pogba-Dybala, soluzione che però non risolverebbe i problemi di carattere economico dei bianconeri. Il Real monitora la situazione e pare intenzionata ad offrire Isco, centrocampista molto apprezzato dal neo tecnico Andrea Pirlo.

Pep Guardiola lo vedrebbe bene come erede di Aguero al Manchester City, e di certo dal punto di vista economico 90/100 milioni non sarebbero un esborso clamoroso per gli emiri proprietari del club inglese.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.